Asti, 29 ottobre 2016, giornata dei 65 anni dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino.L'ONAV è un'associazione nata il 28 ottobre del 1951 ad Asti, allo scopo di valorizzare la figura dell'assaggiatore di vino e di promuovere vini di qualità con la sua "Guida dei vini ONAV" e la rivista "L'Assaggiatore".

Quello tra ONAV e il vino è un matrimonio indissolubile, che quest’anno celebrerà il suo 65° anniversario: il giorno 29 ottobre 2016, si terrà l'evento "Calici di storia" al Teatro Alfieri di Asti; una giornata di festa che celebrerà la cultura del vino, grazie al sostegno della Camera di Commercio di Asti.

Quante volte vediamo in televisione decantare le qualità di un vinoda un sommelier esperto della bevanda, che propone anche abbinamenti con il cibo e che lavora in ristoranti e hotel stellati?

Pochi, invece, sanno che da anni il mondo del vino ricorre all'ONAV e ai suoi esperti in analisi sensoriale per un giudizio professionale: un corpo di assaggiatori che unisce doti naturali e specifiche conoscenze enologiche.Fra le iniziative di impegno civile di quest'associazione, ricordiamo la collaborazione con altre associazioni nazionali ipovedenti: ogni anno vengono formati "assaggiatori speciali", perfetti giudici nella valutazione delvino.

Il grande viaggio di ONAV è la prova di un sincero amore per la cultura di questa bevanda: al termine del percorso formativo, si diventa ambasciatore del bere e viene rilasciato anche un regolare diploma.Dopo due anni di esperienza degustativa, l'esperto assaggiatore entra a fare parte delle commissioni ministeriali preposte al controllo organolettico.

Un altro merito di ONAV nella società italiana è il suo contributo alle pari opportunità: la presenza femminile nei corsi di formazione è consistente; il mondo del vino non è più per soli uomini, e l'apertura alle donne è, ormai, un dato di fatto.Anche in Cina i corsi sono seguitissimi, prova tangibile che si può fare cultura del vino e promuovere il prodotto italiano di qualità anche in Paesi lontani ed emergenti.

Tanti auguri ad ONAV per il suo 65° compleanno: se Marco Polo fosse stato ancora con noi, di sicuro sarebbe stato entusiasta di quest'associazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto