Quali sono le tendenze per gli addobbi natalizi del 2016? Mancano ormai pochi giorni all’8 dicembre, data fatidica in cui si usa fare l’Albero di Natale e decorare la casa in vista del prossimo 25 dicembre, e fervono così i preparativi per creare un ambiente caldo, luminoso e sbizzarrirci tra fiocchi e soprammobili a tema. Di seguito gli ultimi trend in fatto di colori e tipologie di addobbi per abbellire l’ambiente domestico, scegliendo il giusto materiale e le texture di moda.

Colori e stili

Gli amanti delle tonalità classiche come il rosso, l’oro o il bianco possono dormire sonni tranquilli: queste cromie sono sempre di moda, ma perché non aggiungere un tocco finish e moderno all’albero con dei decori rame e oro rosa?

Queste due colorazioni restano intriganti e calde al tempo stesso e si possono utilizzare sia per le palline sia per i pupazzi dell’albero o i fiocchi da appendere su porte e muri. Per rendere la casa ancora più accogliente, il consiglio è quello di accostare una sfumatura del giallo o color legno. A proposito del legno, la tendenza attuale mette in primo piano proprio le decorazioni rustiche e naturali fatte di questo materiale: si parte dai soprammobili fino ai pupazzetti intagliati da appendere all’albero o i centrotavola dal sapore un po’ vintage. Se decidete di utilizzare il legno è consigliabile accostare un po’ di rosso e bianco per staccare e creare la giusta contrapposizione. Quest’anno, oltretutto, sembrano essere molto in voga gli addobbi natalizi trasparenti fatti in cristallo: palline soffiate, angeli e oggetti da appendere, tutti rigorosamente in vetro, cristallo o dalle sfumature bianchissime.

In questo caso, non dimenticate di creare un contrasto puntando ai decori in argento o glitter. In auge ci sono persino le decorazioni in stile industriale, bellissime e azzeccate negli arredamenti contemporanei: fili color bronzo scuro o metallizzate che vanno a formare renne, pupazzetti di neve o altre figure natalizie. Per dare un tocco di modernità e minimalismo alla casa e l’albero sono suggerite altre cromie come il rosa, verde o azzurro lamé, da abbinare all’oro o l’argento.

Decori scozzesi e nordici

Tra i trend per addobbi di Natale spicca lo stile scozzese: il tessuto a quadri, o tartan, viene utilizzato per creare appendini, palline, ghirlande decorative e tovaglie natalizie. Ovviamente questo mood si adatta agli arredamenti classici o country. Molto più naturale è lo stile nordico, ideale per creare uno stile contemporaneo e luminoso e più facilmente adattabile.

I colori di base sono il verde chiaro, celeste, grigio metallico e lucido in contrasto con il bianco. I materiali, invece, si ispirano alla natura e contrappongono il legno al metallo. Infine, citiamo i decori di stampokitsch, che creano un gioco di colori intensi e soggetti pop. Di questo stile fanno parte ghirlande, portacandele, palline per l’albero e pupazzi decorati da tonalità accese come giallo canarino, mandarino, rosso ciliegia e azzurro.