Ultimamente la stampa sta dando molto spazio all'argomento Marte. Questo perché un ricercatore dell'Università di Buckingham ha trovato dei fossili sulla superficie del Pianeta Rosso [FOTO]. Il ricercatore ha anche accusato la NASA (National Aeronautics and Space Administration) di insabbiare le prove dell'esistenza di organismi alieni che anticamente avrebbero abitato Marte, al fine di concentrarsi unicamente sulle missioni future e accumulare fondi unicamente per esse. Ma andiamo a vedere nelle ultime ore quale immagine del Pianeta Rosso è diventata nuovamente virale.

Facce aliene su Marte

L'immagine in questione, che è stata recentemente analizzata da Scott C Waring, blogger di UFO Sighting Daily, mostra una faccia aliena scolpita nelle rocce marziane. Questa, per via delle sue dimensioni, non può non riportarci alla mente i disegni, di incerta datazione e attribuzione, che si trovano sull'altopiano di Nazca. Le misure della testa aliena che si trova su Marte sarebbero 350 metri per 400 circa. L'immagine è stata fotografata dalla Nasa nel 2005 e l'agenzia spaziale chiamò il cratere in cui si trova l'enorme faccia aliena Chryse Alien. Waring è convinto che l'immagine dell'extraterrestre non possa essersi formata naturalmente poiché i due occhi, lunghi circa 250 metri sono perfettamente simmetrici.

Il filmato che è stato caricato anche sul noto canale Youtube UFOmana, ha raggiunto circa 9.000 visualizza in 24/h. In maniera simile ai disegni ruprestri che mostrano UFO e alieni, dipinti nella preistoria in Italia [FOTO], anche la faccia di Marte entrerà a far parte della lista dei grandi misteri che riguardano l'ufologia.

Pareidolia?

Molti utenti che hanno commentato il video caricato dai canali di ufologia affermano che solo perché la faccia di Marte abbia la forma di un alieno non vuol dire che questa sia la prova dell'esistenza degli extraterrestri. Inoltre, gli scettici spiegano immagini come questa adducendo come ragione la Peridolia, ovvero un'illusione ottica che ci spinge ad associare a forme apparentemente caotiche, immagini sconosciute.

Ma queste non sono le uniche notizie che riguardano il Pianeta Rosso, poiché i ricercatori temono che su Marte possa essere presente un virus alieno molto pericoloso per il genere umano. Non ci resta adesso nient'altro da fare se non aspettare nuove notizie. Come al solito a voi i commenti.