A gennaio ci sarà Marte ad illuminare il segno dell'Ariete, e questo porterà tantissima positività che andrà incrementandosi per tutta la durata del mese. Il lavoro in particolare sarà scoppiettante e ricco di successi che saranno di grande aiuto alle finanze. Oltre ai desideri che verranno ampiamente realizzati, ci saranno dei problemi finalmente risolti entro gli ultimi giorni. Dovrebbero comunque prestare attenzione a dosare la loro aggressività e a placarla quando è possibile.

Amore e rapporti personali

Anche se ci sono altre cose che nel mese di gennaio li terranno occupati, i nati sotto il segno dell'Ariete avranno un periodo di intensa passione da condividere con il partner, precisamente nella seconda settimana di gennaio.

In quell'occasione saranno baciati da Venere nella loro casa, che li spingerà ad essere più dolci e spontanei con la persona amata. Nella seconda metà del mese i single invece potrebbero conoscere qualcuno che, se non dovesse funzionare in qualità di partner, sarà comunque un suo punto di riferimento. Prestare i proprio sensi sarà essenziale per fiutare la preda desiderata, magari durante un viaggio.

Finanze, lavoro e studio

Il lavoro sarà decisamente gravoso per l'Ariete,e probabilmente potrebbero essere sul punto di crollare già dai primi giorni del mese, ma Marte li aiuterà a superare una fase transitoria pesante donando loro la facoltà di organizzarsi e riuscire infine a risolvere un lavoro particolarmente ostico.

Le offerte di lavoro non mancheranno a chi è in cerca, e quelli che invece che già hanno un impiego saranno invitati ad un incontro importante per prendere alcune decisioni importanti insieme ad alcuni colleghi. Questo indurrà le vostre finanze a traballare spesso a gennaio, anche a causa della lontananza di questi incontri di lavoro, ma tutto sommato il conto in banca rimarrà stabile.

Uno studio particolarmente intenso potrebbe portarlo a perdere facilmente la pazienza a causa dello stress, ma dovrebbe innanzitutto cercare di calibrare la sua agitazione.

Salute

Una cattiva alimentazione che va avanti fin da dicembre non permetterà di avere una regolarità intestinale soddisfacente. E' necessario ridimensionare il regime alimentare, altrimenti ne rimarrà coinvolto, non solo la dieta che hanno deciso di intraprendere per perdere quei chili acquistati durante le festività natalizie, anche la sua digestione. In generale però l'Ariete gode di una energia che solitamente la maggior parte delle persone non possiedono.