Il giorno della festa del papà è finalmente arrivato: oggi 19 marzo molti paesi di tradizione cattolica, tra i quali appunto l'Italia, celebrano l'uomo che ha dato la vita a ogni figlio. La data non è casuale, in quanto proprio il 19 marzo è il giorno che il calendario dedica a San Giuseppe, padre di Gesù e considerato anche il protettore della famiglia. La festa del papà diventa così l'occasione per scrivere un augurio speciale al proprio genitore, per ricordargli l'affetto che si prova per lui ma che spesso ci si dimentica di dirgli.

Pubblicità

Un messaggio in grado di stupire l'uomo più importante della vita, può essere caratterizzato anche da ironia, soprattutto se il rapporto con lui è stato un po' litigioso in passato. Di seguito alcuni pensieri divertenti o battute che potranno risultare perfette per un augurio in occasione del 19 marzo, sicuri che esso scatenerà il sorriso alla persona che lo riceverà.

Frasi festa del papà: auguri divertenti per il 19 marzo

La festa del papà è anche l'occasione per strappare una risata al proprio genitore grazie a un pensiero originale e divertente.

Ecco una serie di proposte che potranno essere utilizzate per l'importante occasione:

  • Volevo farti un bel regalo per la tua festa, ma la paghetta è poca e i soldi pure. Ti regalo un fiore, accettalo e l’anno prossimo ricordati di darmi qualche euro in più!
  • Un augurio speciale a un papà fenomenale! Ah! Scusa, era per il papà del mio amico!
  • Ti ho già detto quanto mi mancano le tue prediche proprio ora che hai finalmente rinunciato a farmele? Meglio così... Tanti auguri papà!
  • Nessuno mi fa arrabbiare come te, ma so che nessuno mi vuole bene come te. Ti adoro papà, ma se mi dai qualche soldo in più ti vorrò bene ancora di più tutto l'anno e non solo il giorno della tua festa.
  • Ti voglio bene papà perché sei unico... proprio come tutti gli altri papà.

Battute e barzellette per la festa del papà

Nella ricerca di una frase speciale da inviare in occasione della festa del papà, non possono mancare citazioni più o meno divertenti, profonde o irriverenti, dedicate al proprio padre da qualche personaggio famoso del mondo della letteratura o da qualche film.

Pubblicità

Anche in questo caso la selezione di una 'carrellata' di proposte che potranno essere utilizzate in occasione della ricorrenza del 19 marzo:

  • Tutti i papà hanno il loro fischio speciale, il loro richiamo speciale. Il loro modo di bussare. Il loro modo di camminare. Il loro marchio sulla nostra vita. Crediamo di dimenticarcene, ma poi, nel buio, sentiamo un trillare di note e il nostro cuore si sente sollevato (citazione di Pam Brown).
  • Ci vuole un padre saggio per conoscere il proprio figlio (William Shakespeare).
  • Mufasa: "Simba, quanto ti sentirai solo ricordati che i grandi Re saranno lì a guardarti e ci sarà anch'io" (citazione da "Il Re Leone").
  • Come è difficile restare padre quando i figli crescono e le mamme imbiancano (Franco Battiato, dalla canzone "Bandiera bianca").
  • Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre (affermazione di Gabriel García Márquez).