La Festa del papà si festeggia in Italia il 19 marzo, giorno in cui il calendario cattolico ricorda San Giuseppe, padre di Gesù. Il giorno tanto importante è anche l'occasione per sottolineare il proprio affetto alla persona che ci ha dato la vita e che troppe volte si tende a dare per scontata. Anche importanti personalità del mondo della letteratura o dello spettacolo, in passato, si sono ricordati del ruolo del proprio genitore, colui che va preso da esempio pur nella consapevolezza che essere padre non è cosa facile.

Pubblicità

Ecco, dunque, che nella ricerca della frasi di auguri da spedire al proprio papà in occasione della festa a lui dedicata, è possibile prendere come spunto proprio delle citazioni o degli aforismi in precedenza pronunciati da autorevoli letterati del calibro di William Shakespeare o Gabriel García Márquez. Tra le proposte, segnaliamo inoltre dediche profonde e ricche di significato, perfette per ricordare anche il papà che non c'è più.

Festa del papà: citazioni o aforismi di personalità illustri

La letteratura è da sempre una fonte preziosa per prendere spunto per una frase a effetto, decisamente non banale, da utilizzare per le principali ricorrenze del calendario. Anche la Festa del papà non può essere da meno, dato che più volte il ruolo del genitore è stato menzionato da importanti scrittori.

Di seguito abbiamo selezionato alcune proposte per un messaggio che sicuramente non passerà inosservato:

  • Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre (affermazione di Gabriel García Márquez).
  • Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza (Denis Diderot)
  • Essere un padre di successo è un ruolo unico: quando hai un figlio, non seguirlo solo per i suoi primi due anni di vita (citazione di Ernest Hemingway)
  • Ci vuole un padre saggio per conoscere il proprio figlio (affermazione di William Shakespeare)
  • I padri non devono né vedere né sentire. Questa è l’unica vera base della vita di famiglia. (citazione di Oscar Wilde)

Buona Festa del papà: frasi profonde per il 19 marzo

Se la ricerca della frase di auguri per la Festa del papà continua, è possibile prendere come spunto alcuni pensieri profondi e ricchi di significato, adatti per una dedica al padre che non c'è più.

Pubblicità

Anche in questo caso, proponiamo una carrellata di proposte perfette per un messaggio da scrivere il 19 marzo:

  • Papà, il primo eroe di un bambino, il primo principe azzurro di una bambina. Anche ora che non ci sei più, non posso dimenticare il grande amore che provo per te. Ti voglio bene.
  • Ti prometto che, ogni giorno della mia vita, ci sarò sempre per te per ripagarti di tutto l’amore e l’affetto che mi hai dato. Potrai sempre contare su di me, papà mio.
  • Non ti farò un discorso sdolcinato perché so il padre che sei e non da adesso, da sempre desidero solo che tu sappia che sei speciale, unico, come tutti i papà che si prendono cura con amore, con dedizione e con affetto dei propri figli.
  • Se penso a tutti i sacrifici che hai fatto per i tuoi figli e per la famiglia, una vita di fatica, passata ad alzarti presto e rientrare tardi, stanco, mi viene in mente solo una parola: grazie.