Il 2020 per i nati sotto il segno dell'Acquario sarà un anno molto particolare. Il rischio grosso è quello di vedere compromettere molto cose nelle quali si credeva, sia sul piano sentimentale che su quello professionale. Ci saranno periodi in cui non vi sarà una particolare negatività o malesseri, alternati a parti dell'anno in cui andrà tutto sembrerà andare storto. L'amore risulterà essere impegnativo, il partner andrà rassicurato di continuo. Il lavoro non sarà molto soddisfacente, a meno che non ci si adegui a determinate situazioni.

Di seguito il dettaglio, relativamente all'aspetto amoroso e lavorativo, dei nati sotto il segno dell'Acquario.

Acquario: amore e sentimenti

Il rapporto di coppia per i nati sotto il segno dell'Acquario sarà molto particolare. Occorrerà passare molto del proprio tempo a rassicurare la dolce metà sui sentimenti che si provano. Il partner in mancanza di risposte potrebbe scegliere altre soluzioni, anche quelle più drastiche. L'ideale sarebbe una bella dose di peperoncino e rivitalizzare alla grande il rapporto.

I single attraverseranno un periodo di facile innamoramento, saranno attratti da tutte quelle persone che li faranno sentire importanti. Occorrerà tenere a bada i propri istinti e distinguere l'amore dalla volontà di non restare soli. Va bene essere attratti da avventure fugaci, ma occorrerà dare ad ogni cosa il giusto valore.

Alcune persone potrebbero non gradire il modo di comportarsi dei nativi.

L'aspetto lavorativo e professionale

L'ambito lavorativo non sarà affatto positivo per i nati sotto il segno dell'Acquario. Si farà molta fatica ad adattarsi a situazioni nuove e questo risulterà molto deleterio per la sfera professionale. La causa potrebbe essere un cambio di mansione oppure più drasticamente una nuova esperienza lavorativa.

Bisognerà capire in fretta come muoversi nel nuovo ambiente, evitando di mandare all'aria tutti gli sforzi precedenti.

Coloro che sono in cerca di lavoro avranno diverse opportunità, ma dovranno essere concentrati e capire la strada giusta da intraprendere.

Gli studenti invece avranno delle buone soddisfazioni, ma dovranno sacrificarsi a raggiungere l'obiettivo più elevato senza mai abbassare la guardia.

Il divertimento dovrà essere concentrato in alcuni periodi dell'anno, mentre in alcuni momenti bisognerà essere bravi a metterlo da parte. Ciò non significa dedicarsi esclusivamente allo studio, ma saper capire l'importanza della formazione e darle priorità sopra ogni altra cosa. I risultati poi arriveranno e ripagheranno di tutti gli sforzi effettuati.