Nelle prossime puntate de Il Segreto, la soap spagnola rivelazione dell'estate 2013 di canale 5, Soledad firmerà l'accordo matrimoniale con il marchese, nel quale cederà la metà della sua eredità, ma il ritorno improvviso si Juan alla tenuta farà cambiare le cose.

La ragazza cercherà di rompere il fidanzamento con l'avido marchese, che subdolamente tramerà insieme a Mercedes di ucciderla, infatti, Mercedes organizzerà l'incontro tra Juan e Soledad per conquistare la loro fiducia, permettendogli di passare qualche ora da soli, intanto il marchese di Albi farà sapere a Soledad attraverso Mercedes di essere molto depresso dopo che ha rotto il fidanzamento, e di rinunciare a lei a una sola condizione, quella di incontrare Juan per cedergli la mano della sua ex fidanzata.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo Pepa è in carcere accusata di aver ucciso il figlio appena nato di Angustias e Tristan, la donna disperata va in carcere per accusare la levatrice di essere un'assassina, ma ci sarà un colpo di scena, poiché la bella Pepa svelerà ad Angustias tutta la verità su Martin, ossia che è suo figlio.

Nel frattempo il parroco ha scoperto il losco passato della cattiva donna, che in passato ha ucciso tutti i suoi figli, infatti, il prete dopo aver salvato la levatrice dalla trappola che l'intrigante e malata donna Felisa aveva preparato nella Chiesa, Don Anselmo comincia a temere per la vita del piccolo Martin, che ha visto Felisa mentre uccide con un cuscino il piccolo fratellino appena nato, sarà Martin a salvare Pepa.

Intanto continua il piano diabolico del marchese per separare i due giovani innamorati, infatti, durante l'incontro con Juan, il marchese farà intendere al ragazzo di aver avuto rapporti intimi con Soledad, e la menzogna del marchese sarà confermata da Marianna che racconterà a Juan di averli visti nudi, successivamente il subdolo marchese smentirà di aver avuto rapporti sessuali con la ragazza, ma intanto tra Juan e Soledad si separeranno di nuovo.

Pubblicità

Clicca per leggere la news e guarda il video