Sta per ripartire la seconda serie della fiction tanto amata e seguita dai telespettatori di Rai 1, Paura di Amare 2, e una New entry d’eccezione nota per le sue magistrali interpretazioni teatrali e per i suoi noti ruoli da “cattivo” in molte serie tv è l’attore romano Edoardo Sylos Labini. 

In Paura di Amare 2, sotto la regia di Vincenzo Terracciano, interpreterà un medico buono, e ha svelato al settimanale Vero alcune indiscrezioni sulle nuove puntate: “Dopo tanti cattivi, interpreto un ruolo positivo e sono certo che questo personaggio mi regalerà grandi soddisfazioni”.

Pubblicità
Pubblicità

Ma non finisce qui, poiché il protagonista maschile della fiction di Rai 1, Stefano, pizzicato durante le riprese delle nuove puntate della seconda serie, sul set di Belgrado, ha rivelato che tutto ruoterà intorno alle vicende sentimentali tra Asia, interpretata da Erica Banchi, e Stefano, interpretato da Giorgio Lupano.

Infatti, nonostante il matrimonio il loro amore sarà sempre travagliato, anche senza la tanto temuta rivale, la perfida e diabolica Elide, interpretata dalla produttrice Ida Di Benedetto, la giornalista innamorata di Stefano, è solo un brutto ricordo poiché tutti la credono morta anche se il suo corpo non è stato ancora ritrovato.

Ad ogni modo, la seconda serie della fiction sarà piena di colpi di scena con una trama avvincente per far appassionare e sognare anche questa volta i tantissimi telespettatori di Rai 1. Le riprese durate 21 settimane si sono svolte a Torino, Belgrado e in Tunisia e le nuove puntate ripartono dal matrimonio tra Asia e Stefano, e dalla donna che dopo essere diventata mamma ha iniziato a lavorare come tirocinante presso un ospedale, mentre Stefano Loi aprirà una sede della Loipharma a Tunisi.

Pubblicità

Purtroppo, una bella e giovane tunisina, Esther, Alexia Degremont, metterà di nuovo in pericolo il loro amore.

Inoltre gli affari per Loi non andranno bene e sull’orlo del fallimento, nonostante i consigli del cugino Carlo, rifiuterà l’offerta dell’acquisto degli stabilimenti tunisini da un’industriale concorrente, il subdolo e malvagio Henri Von Berg, interpretato da Fabio Sartor. Ed ecco il colpo di scena, infatti dietro alla seducente Esther e il facoltoso Von Berg si nasconde la perfida Elide, che dopo aver simulato la sua morte, si è nascosta nel deserto tunisino con lo scopo di distruggere Stefano Loi e tutta la sua famiglia.

Il grande e ingiustificato odio della malvagia donna, rimosso dai traumi del passato, nei meandri sperduti del paesino nel deserto, tornerà di nuovo alla luce, portando la donna alla follia. Intanto Paride, complice nei misfatti passati di Elide, è uscito di prigione e questa volta sembra convito a rimediare alle sue colpe, l’unica a credere in lui è Simona, interpretato da Ivana Lotito, e tra i due scoppierà una grande amore, e quando Henry Von Berg, offrirà a Paride di allearsi con lui, per distruggere Stefano Loi, l’uomo avrà l’occasione di riscattarsi facendo i conti con se stesso.

Pubblicità

Nel frattempo Asia, grazie alla sua passione e al suo talento innato per la medicina e la ricerca, riuscirà ad ottenere la fiducia del diffidente e scontroso primario, il professor Masini, interpretato da Edoardo Sylos Labini, riuscendo a riprendere una ricerca per un farmaco che potrebbe curare le malattie autoimmuni, inoltre il farmaco potrebbe salvare anche l’azienda di suo marito Stefano, che purtroppo sarà travolto da un vero incubo a causa del malefico piano della perfida e ormai pazza Elide.

Pubblicità

Leggi tutto