Una grande famiglia – Venti anni prima ha totalizzato, nella prima settimana dalla messa in onda online, ben centomila visualizzazioni e la seconda puntata sta ottenendo un successo simile, cosa che punta ulteriormente i riflettori su questo prodotto targato Rai che ha saputo investire su questa fiction innovativa.

Questa serie pensata esclusivamente per il web è stata realizzata da Cross Productions e Rai Fiction e permette agli spettatori di vedere com'era la famiglia Rengoni nel 1994 e di scoprire le vicende dei due fratelli Edoardo (Alessandro Gassman) e Raul (Giorgio Marchesi), oltre che del comune amore Chiara (Stefania Rocca), quando erano giovani.

Pubblicità
Pubblicità

Le puntate online stanno andando in onda dal 28 luglio, ogni domenica alle ore 08.00 sul sito Rai.tv. In totale sono sei da sette minuti ciascuna e saranno sempre disponibili sul web e prima della messa in onda della fiction saranno invece riproposti su Rai Uno.

I fans della fiction sicuramente attendono con ansia l'arrivo dell'autunno per capire il motivo per cui Edoardo aveva finto la sua stessa morte.

Pubblicità

La situazione diventa complicata soprattutto per Chiara, sposata con lui, che però nel frattempo si è fidanzata con il fratello Raul. Edoardo, una volta tornato, deve subito affrontare questa difficoltà: Chiara farà una scelta, quale dei due fratelli avrà la meglio nella lotta per il suo amore?

Stefania Sandrelli, che interpreta la mamma di Edoardo e Raul, a TV, Sorrisi e Canzoni aveva anticipato questo: "I rapporti famigliari si riveleranno preziosi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

Si instaura una specie di rete di sostegno, nel bene e nel male, e si prova a risolvere i problemi, con qualcuno che non ce la fa o che rinuncia".

E se la scomparsa volontaria di Edoardo verrà ampiamente spiegata, altri misteri e altre cose irrisolte potranno essere raccontate durante la terza stagione, che ora è in fase di stesura.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto