Non è passata neanche una settimana dalla notizia dell'esclusione di Alessia Reato e Giulia Calcaterra dalla nuova edizione di Striscia la Notizia che le due ex veline già fanno parlare di sé.

Sappiamo infatti che il licenziamento delle nuove veline da parte di Antonio Ricci è avvenuto non solo per i bassi dati di Auditel, ma anche per la promessa che aveva fatto Ricci di escludere le veline dalla trasmissione qualora non fosse stata fatta realizzata la nuova edizione di Miss Italia sulle reti Rai.

Pubblicità
Pubblicità

Sappiamo però che il comportamento di Alessia Reato ha influito molto sulla decisone presa da Antonio Ricci. La ex velina ha infatti partecipato al Festival di Venezia come testimonial di un noto marchio, cosa vietata dal regolamento di Striscia la Notizia che prevede che le veline sponsorizzino solo i marchi presenti all'interno della televendita del programma e che non partecipino ad eventi mondani.

Alessia Reato si racconta al noto settimanale Chi dicendo che Antonio Ricci ha licenziato lei e Giulia Calcaterra non perché i dati Audience erano bassi ma perché voleva cambiare completamente il programma, inoltre ringrazia molto Ricci per l'occasione fornita.

Sempre a Chi l'altra ex velina Giulia Calcaterra, la bionda, racconta di essersi iscritta nuovamente all'università di Design e inoltre propone ai due nuovi velini di Striscia la Notizia di andare a vivere nella casa che lei aveva preso vicino agli studi. La Calcaterra inoltre conclude dicendo di non aver nessun rimpianto e che le dispiace molto aver ricevuto durante il suo lavoro molte critiche riguardanti soprattutto la decisione di far ospitare il proprio cane in una pensione.

Pubblicità

Non ci resta che augurare loro buona fortuna con l'augurio di poterle rivedere presto in Televisione.

Leggi tutto e guarda il video