Belen Rodriguez a Barbara D'Urso, la diatriba tra le due donne dello spettacolo non accenna a placarsi e prosegue sul settimanale Chi.

Sul numero del settimanale Chi, in vendita a partire da domani 23 ottobre, è possibile leggere un'intervista di Belen Rodriguez, in cui ancora una volta la showgirl argentina, dice la sua circa la questione con la conduttrice Barbara D'Urso, sorta dopo la censura della video intervista doppia rilasciata con il marito Stefano De Martino alle Iene.

La censura del video delle Iene, non le è andata giù, e come era ovvio visto il caratterino della Rodriguez, la showgirl non intende far passare inosservata la cosa.

Su Chi si legge che secondo Belen Rodriguez, la conduttrice Barbara D'Urso, sia nella trasmissione Pomeriggio Cinque che a Domenica live, avrebbe velatamente criticato il suo matrimonio oggetto di una 'diffamazione subliminale', facendo passare la sposa Belen per una 'scostumata' che non crede ai sacramenti, che non ha rispetto per la chiesa e la cerimonia.

Sulla video intervista concessa con Stefano De Martino alle Iene, Belen si difende affermando che il fine era quello di parlare del matrimonio, e non certo di criticare Barbara D'Urso. Il 'vaffa' che poi è venuto fuori contro la conduttrice di Pomeriggio cinque, secondo la Rodriguez non è un reato, se si punta il dito contro una persona è normale aspettarsi una risposta nel rispetto del diritto di replica.

Belen Rodriguez poi incalza affermando come non sia giusto fare differenze, sottolineando come la collega Barbara D'Urso, non sia stata censurata quando nel corso delle sue trasmissioni ha criticato le sue nozze.