Hannibal, ecco le anticipazioni dell'ultima puntata che andrà in onda questa sera 10 ottobre, su Italia uno in prima serata alle ore 21.10.

Tour de force per la Serie TV Hannibal che vede impegnato il bravo Mads Mikkelsen nei panni del perfido dottor Hannibal Lecter. Questa settimana andrà in onda due giorni di seguito con ben sei episodi, di cui due (Formaggio e Calvados) sono stati trasmessi ieri in seconda serata, mentre ben quattro episodi ci faranno compagnia questa sera a partire dalle ore 21.10, portando così a termine la prima stagione di Hannibal.

Hannibal riassunto puntate ieri 9 ottobre

Nell'episodio Formaggio, L'FBI investiga su un omicidio in cui il killer. Franklin espone le corde vocali delle sue vittime in modo che possano suonare come in un violoncello, ma presto scoprirà che il vero obiettivo del killer è di attirare l'attenzione di Hannibal. I due avranno un  faccia a faccia con effetti speciali. Ci sarà inoltre un duro confronto anche tra Tobias e Lecter.

Nell'episodio Calvados, gli agenti federali investigano su un serial killer che sotterra le sue vittime, come se fossero un macabro trofeo. Quando, tra le vittime, viene recuperato il corpo di Nick Boyle, Jack e Alana sottoporranno Abigail ad un interrogatorio sulla morte dell'uomo.

La resurrezione del corpo di Nick aprirà la mente di Will circa alcuni segreti di Abigail, ma allo stesso tempo Hannibal riuscirà a convincerlo a mantenerne uno sul suo conto. Abigail accetterà di scrivere un libro con Freddy Lounds e nel processo, rivelerà l'inconfessabile segreto di Lecter.

Hannibal anticipazioni ultima puntata stasera 10 ottobre 

Will fa sempre più fatica a mantenere la sua stabilità mentale: durante una delle sue crisi si ritroverà a perdere la cognizione del tempo finendo per ritrovarsi sulla scena del crimine contaminandola.

Will, di fronte a questa situazione così complicata, decide di sottoporsi a visita neurologica presso un medico amico di Lecter. Hannibal saprà toccare le corde giuste per spingere il medico a mentire sul vero stato di salute mentale di Will che soffre di una grave encefalite.