La puntata è partita con la sfida tra gli chef delle regioni italiane: Sardegna contro Liguria. Ancora una volta a vincere è stata la Sardegna. Poi si prosegue con il giovedì di carne di Andrea Ribaldone che oggi ha preparato il vitello in olio cottura con zabaione ai funghi.

Ecco gli ingredienti: 300 gr di sottofiletto di vitello,1 l di olio di semi, 5 tuorli, 20 gr di funghi secchi, 200 gr di funghi freschi misti (porcini, chiodini, cardoncelli e finferli), 30 ml di marsala, 20 gr di prezzemolo, olio extravergine di oliva e sale.

La ricetta: mettete il vitello in una pentola piena di olio di semi a 68° per la cottura.

Dopo 25 minuti di cottura, mettete i funghi secchi a bagno con il marsala. Fate uno zabaione salato con i tuorli e con il marsala usato in precedenza. In una padella con olio scottate i funghi freschi e aggiungete sale e prezzemolo. Impiattate mettendo prima la salsa di zabaione, poi il vitello e i funghi scottati come contorno e un po' di prezzemolo.

Arriva Anna Moroni con il dolce di casa: la torta di carote.

Ecco gli ingredienti: 300 gr di carote grattugiate, 300 gr di farina di mandorle, 6 uova, una bustina di lievito per dolci, 90 gr di farina 00, 200 gr di zucchero.

La ricetta: montate i tuorli insieme alle carote grattugiate e allo zucchero, poi aggiungete la farina di mandorle e le carote tritate, la farina 00 con il lievito per dolci e il limone.

Montate contemporaneamente gli albumi e aggiungeteli al composto principale. Infornate a 180° per 50 minuti.

Infine Luisanna Messeri ha preparato la ricetta del cavolo ripieno.

Ecco gli ingredienti: 1 cavolo verza, 1 pezzo di scamerita, 2 spicchi d'aglio, un rametto di ramerino, 50 gr di grana,1 uovo, noce moscata, 2 fette di pane, sale e pepe, olio evo.

La ricetta: pulite e sbollentate il cavolo. Togliete il cuore del cavolo; nel frattempo arrostite un po' di carne con olio, aglio, rosmarino, sale e pepe per un'oretta. Passate la carne con il tritacarne e mescolatela col pane bagnato in precedenza nel sugo di cottura, col formaggio, il tuorlo, aglio e ramerino, sale e pepe. Mettete il tutto nel cuore del cavolo, chiudetelo e terminate di cucinarlo nel sugo dell'arrosto, aggiungendovi un po' di burro se volete.