Oggi, mercoledì 16 ottobre, è andata in onda una nuova puntata de La Prova del cuoco. Due nuove ricette si sono aggiunte alla già interminabile lista delle precedenti puntate. "A dar fiato ai fornelli" questa mattina sono state Luisanna Messeri e Anna Moroni. La prima ha reinventato il gateaux di patate, italianizzandolo in gattò, non senza suscitare qualche polemica sterile tra il pubblico a casa, mentre la Moroni ha preparato la trota salmonata allo zenzero. Ecco a voi ora le due ricette de La Prova del cuoco di quest'oggi, buon svolgimento e come sempre buon appetito.

Prima ricetta: gateaux di patate (di Luisanna Messeri)

Prima di tutto riportiamo gli ingredienti utilizzati da una delle protagoniste della puntata odierna de La Prova del Cuoco. Per il gateaux di patate servono 2 chilogrammi di patate, tre uova intere, duecento grammi di grana grattugiato, un bicchiere di latte (che Luisanna non ha utilizzato perché le patate erano già lesse), duecento grammi di prosciutto cotto, quattrocento grammi di fiordilatte, pangrattato quanto basta, sale pepe nero quanto basta (anche se Antonella ha utilizzato il normale sale da cucina fine), ed infine burro quanto basta.

Dopo aver triturato le patate, si aggiungono nell'ordine uova, pangrattato, parmigiano.

Si tagliano poi le mozzarelle dopo averle fatte scolare e le si butta dentro. Mescolare, aggiungere un po' di sale, mettere quindi tutto in una teglia. Poi ricoprire il primo strato con tutto il prosciutto cotto a disposizione, mettere nuovamente parmigiano e pangrattato e poi un secondo strato. Mettere infine nel forno la teglia e attendere circa 40 minuti.

Seconda ricetta: trota salmonata allo zenzero (di Anna Moroni)

Gli ingredienti per la seconda ricetta de La Prova del cuoco sono mezzo kg di salmonata a cui occorre togliere le spine e la pelle, zenzero, due uova, tre fette di pancarrè, dieci fettine di lardo, timo, maggiorana, erba cipollina, salvia, prezzemolo, farina quanto basta, olio extra vergine d'oliva e sale quanto basta.

La preparazione è semplicissima dal momento che occorre effettuare una semplice impanatura. Anna Moroni ha fatto il conto che ogni porzione viene a costare circa 3,70 euro.