Nella ambientazioni suggestive e naturali della Toscana, Umbria e Lazio, la nona puntata della seconda stagione de Le tre rose di Eva 2 si prospetta molto avvincente e scolpita da importanti colpi di scena. Le anticipazioni sulla fiction ci portano a narrare dell'imminente matrimonio fra Aurora Taviani (Anna Safroncick) ed Edoardo Monforte (Luca Capuano), lo zio "squilibrato" della piccola Eva e fratello di Alessandro, ma anche membro e capo della confraternita oscura e assassino della madre della sposa, una persona non proprio piacevole.

E' colui che ha ricattato la donna che ama da sempre e che per averla, è arrivato a rapire sua nipote, per poi riportagliela grazie anche all'aiuto di Elena, solo per possedere il suo malato desiderio, senza pensare neanche lontanamente alle conseguenze che potrebbero nascere con il fratello e i problemi che dovranno affrontare i protagonisti della serie, essendo tutta la storia attentamente collegata anche alle più piccole narrazioni legate ai personaggi.

In quel di Pietrarossa, lo scompiglio è infatti inevitabile, in particolar modo nella famiglia Monforte e in quella delle Taviani, ma la notizia del probabile matrimonio arriva anche a Bettina (Antonella Fattori) che "ordina" alla perfida ma innamorata Veronica (Euridice Axen), di consolare il personaggio interpretato da Roberto Farnesi per farlo cadere completamente nelle proprie grazie.

Ma la storia continua e si sente il profumo della vendetta: Tessa (Giorga Wurth), accetta l'accordo con Ruggero (Luca Ward) e ritratta la sua testimonianza per far uscire di prigione il Camerana in modo da iniziare ad organizzare un piano che lascerà tutti di stucco, per vendicare la morte di Andrea e quella di Viola.

Uno piccolo spiraglio di speranza potrebbe arrivare della nonna delle Taviani che potrebbe rivelare ad Aurora chi è realmente l'uomo che sta per sposare. Ottavia uscirà finalmente dall'ospedale e tornerà a Primaluce, dove la nipote la informerà su quanto è accaduto e delle imminenti nozze, oltre che dell'uomo incappucciato che si è introdotto in casa.

A quel punto la donna comprenderà che l'irruzione in casa potrebbe essere legata alla busta che sua figlia Eva (assassinata da Edoardo) le aveva lasciato in custodia.

Tutto questo sarà visibile in streaming sul sito VideoMediaset ma solamente dopo la messa in onda della fiction su canale 5 il 30 ottobre 2013.