Dopo un tweet in cui MileyCyrus sembra voler deridere i problemi di salute mentale di SineadO'Connor, la cantante irlandese ha chiesto di ricevere delle scuseufficiali che però, a quanto pare, tarderanno ad arrivare.

Tutto è iniziato quando la O'Connor ha pubblicato una letterasul suo sito internet, esprimendo la sua preoccupazione riguardoalla star di Hanna Montana e definendo il suo comportamento una sortadi “prostituzione” nel mondo dell'industria musicale.

Miley, come risposta, ha pubblicato unascreenshot risalente al 2012 dove la O'Connor chiedeva aifollowers su Twitter di consigliarle uno psichiatra, poiché soffre di disturbobipolare.

La giovane star ha anche nominatoAmanda Bynes, una attrice popolare nell'ultimo periodoproprio per i suoi problemi psicologici.

Questo comportamento irriverente non èandato giù alla O'Connor, che ha accusato Miley di agire comeun'irresponsabile e le ha intimato di rimuovere immediatamente il suotweet. Dopo questo ha pubblicato altre due lettere, doveesprime il disappunto per il comportamento poco rispettoso di Miley, chiedendole di scusarsi anche con Amanda Bynes.

La O'Connor si dice preoccupata per la giovane cantante che, secondo lei, viene sfruttatadall'industria musicale e spinta a mostrare sé stessa inatteggiamenti tutt'altro che pudici. La O'Connor fa un chiaro riferimento alle persone chestanno intorno a Miley e che, secondo l'opinione della cantante irlandese, spingono la ragazza a pensareche per essere “cool” sia necessario mostrarsi nude e tirarefuori continuamente la lingua nei video.

Miley non sembra aver accolto di buongrado la preoccupazione della O'Connor, ha infatti risposto in modoparticolarmente freddo dicendo semplicemente di non avere tempo dirispondere con una lettera, poiché impegnata con una performanceal Saturday Night Live.

Ancora una volta Miley Cyrus fa parlaredi sé per la sua irriverenza, rendendo difficile credere che sia lastessa ragazza acqua & sapone che ha interpretato Hanna Montana.