Sempre più borghesi e meno nobili William e Kate. Il duca di Cambridge e sua moglie hanno infranto la tradizione anche nello scegliere i padrini del loro primogenito, il Principe George, più noto ai più come il Royal Baby. La scelta del Principe e moglie è caduta su amici di infanzia e Università.

La cerimonia del battesimo si terrà il prossimo 23 ottobre nella Cappella Reale del Palazzo londinese di St.James.

Solo Gossip per ora, niente di ufficiale, secondo il Sunday Times. Ma per il giornale britannico i padrini saranno Fergus Boyd, amico del principe dei tempi dell'Università di St. Andrews, in Scozia, insieme a due amici di infanzia, Emilia d'Erlanger amica di Kate e Hugh van Cutsem, altro amico del Principe.

I due neo genitori puntano a dare al figlio una vita quasi normale. Il piccolo è terzo nella linea di successione al trono britannico, per questo pensano avrebbe diritto almeno a una sensazione di esistenza serena e lontana dagli obblighi di palazzo.

Questa scelta però contrasta con la tradizione reale perché i Principi, tanto più quelli quelli che sono nella linea di successione al trono, hanno avuto sempre come padrini altri Principi o Re (nel caso del duca di Cambridge è l'ex re, Costantino di Grecia).

William e Kate hanno rotto la tradizione anche scegliendo la cappella del palazzo di Saint James (e non Buckingham Palace) come luogo del battesimo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

La cerimonia comunque, secondo i media, sarà in forma strettamente privata e vi parteciperanno solo i familiari più vicini: la regina Elisabetta II e il consorte, il principe Filippo di Edimburgo, oltre ai genitori e ai fratelli della coppia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto