Ancora una volta è Twitter a fare daprotagonista, e per la seconda volta grazie a Rihanna vengonosmascherate attività illecite sul territorio del Siam.

La polizia Thailandese ha arrestato ilproprietario di un bar, facente parte di un giro di spettacolisessuali dal vivo, dopo una serie di tweets che la famosa star hapubblicato durante una sua visita a Phuket qualche settimana fa.

Il proprietario del locale, WarunyooJornmuang, è stato preso in custodia perché esercitava spettacolidi intrattenimento dal vivo senza avere i permessi per farlo, oltread avere organizzato degli atti osceni dato che nel locale avvenivano dei veri live sexy shows.

Ora Jornmuang rischia un mesedi carcere e una multa di poco meno di 2000 dollari.

Rihanna, nei suoi interventi suTwitter, si ha scritto "I'm traumatized", definendosiletteralmente "traumatizzata" dall'esperienza, e non è la primavolta che i suoi cinguettii mettono nei guai qualche attivitàlocale.

Solo due settimane fa la cantante diUmbrella ha pubblicato una foto di sé con una slow loris, unaspecie di primate protetta, famosa per il suo aspetto dolce e igrandi occhi tondi. Rihanna ha twittato: "Look who was talkingdirty to me" (trad: "guardate chi mi sta dicendo cosesconce") pubblicando un autoscatto con gli occhiali da sole el'animale sulla spalla.

La polizia non è sembrataparticolarmente impressionata dalla cosa, ma la pratica di farsipagare per fare foto ai turisti con gli animali è illegale e quindigli ufficiali hanno arrestato due ragazzi di 20 e 16 anni conl'accusa di possedere animali protetti.

Tristemente questa specie di primatesubisce particolari violenze, infatti spesso le madri vengono uccise perprendere i cuccioli, ai quali vengono rimossi i denti canini per viadel loro potere tossico in caso di morsi.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!