Anticipazioni Il Segreto 25 novembre 2013: nella puntata di lunedì assisteremo a colpi di scena a ripetizione, che sono la prova dell'abilità di costruttori di trame complesse che caratterizza gli autori della popolare trasmissione che va in onda su Canale 5.

Va aggiunto che nelle ultime settimane Il Segreto ha ottenuto un notevole successo anche grazie a personaggi molto graditi dal pubblico come quello di Pepa, icona perfetta della giovane bella e dunque molto desiderata e corteggiata, ma poco fortunata nei suoi incontri d'amore (basti pensare a cosa le ha fatto passare  marito Alberto, arrivato addirittura a rapirla).





Nell'episodio datato 25 novembre 2013 Hipolito proverà a presentarsi alle elezioni per ottenere la carica di sindaco (l'attuale è suo padre) di Ponte Vecchio, nella riproposizione di uno schema visto in più occasioni al cinema e in letteratura: quello del figlio, cioè il nuovo che avanza, che cerca di sostituirsi al padre e all'autorità che egli incarna. Un passaggio che non è mai facile e indolore.



Chi se la vedrà davvero male in questa puntata sarà Sebastian, accusato di sostenere gli anarchici guidati da Gerardo e Virtudes.



Incredibile poi quello che capiterà a Pepa e Tristan, i due sposi promessi, sempre alle prese con nuovi problemi per espressa volontà degli autori de Il Segreto. Sulla scena de Il Segreto irromperà infatti il terribile Carlos Castro, il quale porrà in essere il rapimento di entrambi.

I migliori video del giorno

Si direbbe che il destino di Pepa sia proprio quello di essere soggetta a sequestri in serie. Un altro colpo di scena è però all'orizzonte nell'episodio del 25 novembre 2013 in quanto a liberare i due sarà proprio Alberto. Chi se l'aspettava?