Nella nostra consueta analisi di Uomini e donne spesso ci soffermiamo sui dati dell'Auditel. Non perché riteniamo decisivo questo tipo di dati, ma perché rappresentano una sorta di cartina di tornasole sul significato e l'andamento di una stagione di Uomini e donne. La sfida è sempre tra trono classico e trono over. E annunciamo già che non ci sono grandi sorprese neanche dai dati che provengono dall'ultima settimana.

Uomini e donne, news: tutto sul trono over

Partiamo dall'analisi dei dati riguardanti il trono over. Notiamo in primo luogo che spesso la puntata più seguita di Uomini e donne è quella del lunedì e così anche per la settimana appena conclusa i dati rivelano che il trono over di lunedì scorso ha totalizzato 2.939.000 spettatori per uno share del 22,64%.

Al secondo posto settimanale si posiziona la puntata del martedì sempre dedicata al trono over, anche qui i dati possono tranquillizzare Maria De Filippi: 2.901.000 spettatori per uno share del 22,52%. Insomma anche questa settimana a Uomini e donne ha dominato il trono over.

Uomini e donne, news: i risultati del trono classico

Il primo dato importante che riguarda il trono classico di Uomini e donne è che, seppur ancora lontano dai risultati del trono over, risulta essere in perenne crescita. L'unico appuntamento settimanale con il trono classico ha totalizzato 2.509.000 spettatori per uno share del 20,84%. Anche se lo share è in leggerissimo calo rispetto alla settimana scorsa il trend di crescita è comunque importante. Bisogna allora sottolineare il fatto che il trono classico di quest'anno è nettamente superiore, quanto ai dati di Auditel, rispetto alle ultime due stagioni.

Insomma Anna Munafò, Tommaso Scala e Aldo Palmieri non se la stanno poi cavando troppo male.

Non possiamo che concludere questo articolo con una domanda: chi preferite tra il trono over e il trono classico di Uomini e donne? E soprattutto: perché il trono over ha sempre più successo del trono classico?

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!