Anticipazioni Beautiful: il 13 dicembre verrà salutato dal pubblico americano come una sorta di Independence Day. Il perché ce lo racconta Andrea Gigli di TV Soap

Beautiful, ecco il nuovo Ridge Forrester

Ci siamo. Domani ci sarà il debutto, che poi proprio debutto non è, di Ridge Forrester, alias Thorsten Kaye. Sotto l'aspetto del sex appeal non sarà forse il massimo ma riuscirà ugualmente a ritagliarsi un ruolo da protagonista tra vestiti, disegni e quant'altro. A farne le spese maggiori del suo ritorno sarà per puro caso Brooke. 

Che c'entra la Logan? C'entra perché Ridge avrà l'illusione che il tempo si sia fermato e che l'ex moglie sia rimasta illibata (non vergine, pura) per tutta la sua assenza.

Sappiamo però che non è andata esattamente così. Tra una cosa e l'altra Brooke non ha perso il "pallino", scegliendo come ultimo uomo Bill, nientemeno che suo cognato. Così, giusto per non farsi mancare nulla (giustamente). 

Dopo l'iniziale illusione Ridge vivrà una nuova fase: lo sbando. Forrester infatti deciderà di consolare Katie, la sorella di Brooke. Un colpo di testa del quale ancora non conosciamo le conseguenze, sebbene tendiamo a credere che saranno per così dire nefaste. Nefaste perché Katie non ci offre chissà quali garanzie. Come sempre, il tempo sarà galantuomo anche stavolta.

Appuntamento dunque fissato per domani, ovviamente per il solo pubblico americano: Ridge è pronto a tornare, più deciso che mai, più lontano da Brooke e più vicino a Katie, per un triangolo amoroso che promette scintille.

I migliori video del giorno