Una nuova settimana di Centovetrine è alle porte e dalle anticipazioni raccolte sul portale TV Soap il pubblico non potrà di certo annoiarsi. Le prossime puntate in onda dal 9 al 13 dicembre avranno come protagonista assoluta Laura Beccaria.

Quest'ultima purtroppo si legherà quasi definitivamente alle persone sbagliate, nella fattispecie Carol e Leo Brera, arrivando ad un punto se vogliamo di non ritorno, visto e considerato che sceglierà di allontanarsi da Sebastian, il personaggio interpretato dall'attore Michele D'Anca (tra le altre cose ospite questo pomeriggio alla trasmissione di Canale 5 Verissimo condotta da Silvia Toffanin). 

Su Laura non si può dire che Leo e Carol abbiano trascurato il minimo particolare.

I due infatti diranno a Laura che Sebastian è il responsabile della morte di suo padre. Non solo, il piano folle della coppia più disparata di Centovetrine porterà Laura a credere che Sebastian sia il responsabile persino del suo arresto. A tal proposito Carol mostrerà a Laura una foto che ritrae Castelli insieme all'erborista che ha accusato la stessa Beccaria del tentato omicidio di Margot. E Laura cadrà come un sacco di patate nella trappola ordita dai suoi due aguzzini.

Continuano nel frattempo le indagini sul traffico d'oro che vedrà coinvolto a partire dalla prossima settimana Zeno. Dopo aver ricevuto i risultati della scientifica infatti, Cecilia inizia ad indagare sul conto di Zeno Bauer, il cui guanto è stato ritrovato nell'auto di Frida. La stessa Cecilia deciderà quindi di rivelare il tutto a Damiano durante la festa di fidanzamento.

I migliori video del giorno