Il 24 febbraio 2014 riprenderà in America la terza stagione di Dallas, il remake della storica soap opera che purtroppo in Italia non ha avuto un grandissimo successo.

In qualche modo la produzione cercherà di compensare la morte di Larry Hagman con moltissime novità, ritorni e colpi di scena. Come anticipato dalla produttrice esecutiva Cynthia Cidre, la prima scena della terza stagione avrà un inizio triste, proprio a voler ricordare lo scomparso JR. Bobby si ritroverà al cimitero, nella tomba del fratello e affermerà: "Credo di essere l'unico rimasto ormai. Spero di non deludervi."

Ma ricapitoliamo un po' quello che potremo aspettarci dalle nuove puntate: Bobby e Ann continueranno il loro matrimonio inizialmente felice ma a questo punto potrebbero incontrare degli ostacoli, magari per un ritorno inaspettato dal passato.

Christopher incontrerà la bella allevatrice Rachel, nel corso di una lotta con un altro ranch, e con lei inizierà una relazione.

Sue Ellen, dopo aver scoperto le infedeltà del figlio John Ross, riporterà alla mente tutti i tradimenti del marito JR e questo la farà riavvicinare all'alcolismo. Ma per fortuna a metà della terza stagione la donna avrà una piacevole sorpresa con un bel colpo di scena.

Il cattivo sarà il messicano Joaquin, che abbiamo già brevemente conosciuto nel corso della seconda stagione, è che aiuterà Elena nei suoi piani di vendetta.

Inoltre ci saranno delle novità di cui al momento non si sa ancora molto. La produttrice ha accennato a una gravidanza, una morte e un altro matrimonio oltre che ai ritorni di Afton, Lucy e Ray.

Appuntamento al 24 febbraio con l'inizio della terza stagione in America.