Mercoledì 4 dicembre 2013 è andata in onda in prima serata su Canale 5, la 13esima e penultima puntata della fiction, Le tre rose di Eva 2, con protagonisti Anna Safroncik e Roberto Farnesi.

La puntata de Le tre rose di Eva 2 è stata seguita da una platea di ben 5.4 milioni di spettatori, pari ad uno share del 21%. La fiction ha avuto decisamente la meglio sulla concorrenza di Rai1, che ha schierato la prima puntata del reality umanitario, Mission, rivelatosi un vero e proprio flop d’ascolti, visto che è stato seguito da una media di soli 2.2 milioni di spettatori, registrando il 9% di share.

La penultima puntata de Le tre rose di Eva 2 ha lasciato i telespettatori con il fiato sospeso e curiosi di vedere cosa accadrà nella puntata finale di mercoledì prossimo. In particolare abbiamo visto Alessandro in pericolo di vita, ostaggio nelle mani della perfida Bettina, la quale vuole darlo alle fiamme, bruciandolo vivo.

Le tre rose di Eva 2, ultima puntata: Edoardo ed Alessandro rischiano la vita

Il personaggio, quindi, è in pericolo di vita, ma nella prossima puntata l’arrivo tempestivo di Veronica e Simone potrebbe essere fondamentale per salvargli la vita.

Anche Edoardo continua a lottare tra la vita e la morte: l’uomo è stato colpito da un colpo di pistola alla spalla ed è caduto in acqua, in un fiume. Nella puntata del 4 dicembre abbiamo visto Edoardo ancora in vita ma non è ancora sicuro il fatto che l’uomo riesca a salvarsi.

Aurora, intanto, dovrà fare i conti con il diario segreto che ha trovato nella soffitta di Villalba: quali segreti conterranno le pagine di questo diario?