Puntata difficile per Pepa quella che vi raccontiamo oggi e che andrà in onda lunedì 9 dicembre. Nelle precedenti anticipazioni de Il Segreto avevamo vi abbiamo raccontato della lettera che Carlos aveva inviato alla donna per effettuare uno scambio con Martin.

Pepa si reca sul posto, ma non trova nessuno. Presa dal panico crede che Carlos abbia mentito, ma quando Tristan legge la lettera scopre che Pepa ha sbagliato il giorno dell'appuntamento, e quel giorno prestabilito dal perfido Castro è ormai passato. Pepa si fa prendere dall'angoscia credendo che ormai Carlos, indispettito dal mancato arrivo di lei, abbia già ucciso Martin.

Intanto Tristan prosegue per conto suo le indagini sugli spostamenti di Carlos e si rende conto che il suo nemico potrebbe trovarsi in una zona poco battuta dalle perlustrazioni fatte finora. Manda quindi subito a chiamare il comandante Sanz, ma al suo posto si presenta il colonnello Padrillo il quale gli comunica la scomparsa del comandante. Che fine ha fatto Sanz? Aveva forse scoperto il nascondiglio di Carlos e quindi ucciso dal perfido Castro?

Nel frattempo, Alfonso è sempre più preoccupato di perdere la sua Emilia, la quale è ormai innamorata di Severiano. Nel mentre, Soledad va a dare un'occhiata al lavoro nei campi e decide di prendere in mano la situazione. Dà continui ordini a Mauricio, e per giunta in malo modo. Intanto, Sebastian, tornato al suo vecchio impiego nel conservificio, si scontra con Francisca.

I migliori video del giorno

Tutto questo nella prossima puntata della soap opera spagnola, in onda tutti i giorni alle 16:10 su Canale 5.