La telenovela Il Segretopresenta, nelle seguenti anticipazioni sulle trame dal 16 al 21 Dicembre,sorprendenti novità sulla triste vicenda del piccolo Martin e dei risvolti cheavrà sull’amore tra Pepa e Tristan. Per gli altri personaggi, comunque, nonmancheranno i colpi di scena.

Il Segreto: trame settimanali pomeridiane su Pepa e Tristan

I due giovani amanti dellatelenovela Il Segreto avranno delle brutte sorprese circa la scomparsa di Martin, quando verrà ritrovata la giaccadel piccolo nella Gola dei Lupi etutti penseranno al peggio. Pepa non vorrà crederci e, sconvolta, inizierà alitigare con Tristan, compromettendo il loro rapporto, specialmente quandol’uomo si confiderà con la dottoressaCasas.

Pepa comunque cercherà di farsene una ragione e durante lacommemorazione del piccolo Martin si lascerà andare a sconvolgenti rivelazioni

Il Segreto: trame settimanali pomeridiane su Donna Francisca

Protagonista delle tramepomeridiane della telenovela Il Segreto sarà anche donna Francisca, alle prese coi problemi delle sue terre ma anchecon Pedro che la deluderàpresentandoli una bozza dell’opera, a lei dedicata. La donna dovrà tenere abada i compratori che rischiano didiventare dei proprietari più importanti di lei, inoltre scoprirà che in paeseè arrivato un certo Olmo Mesia, ilmisterioso compratore, che cercherà di controllare facendoselo amico conl’aiuto del sindaco.

Il Segreto: trame settimanali pomeridiane sugli altripersonaggi

Tra gli altri personaggi dellatelenovela il Segreto spicca, nelle trame settimanali, la vicenda di Raimundo, accusato da un certo Eulaio di non essere il padre di Emilia, bensì lo zio.

Lo stesso Eulaio,poi, vorrà rivelare questa incredibile storia ad Emilia, ma anche Sebastian vorrà vederci chiaro sullafaccenda. Soledad, invece, offrirà aRamiro di diventare il suocollaboratore di fiducia facendo infuriare Juan,ma Ramiro si dimetterà per rispetto di Juan.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!