È arrivata in Italia, uno dei fenomeni più straripanti degli ultimi mesi per le nostre teenagers (e non solo): Martina Stoessel, meglio conosciuta come Violetta, è pronta a mandare in estasi e a far salire la febbre a migliaia di ragazzine adolescenti.


Martina Stoessel è il nuovo mito sfornato da Disney Channel, destinato a ricalcare le orme di Laura Natalia Esquivel (il Mondo di Patty) e, soprattutto, di Miley Cyrus, l'indimenticabile Hannah Montana.


La prima apparizione televisiva per la nuova star della Televisione mondiale è prevista per l'ormai consueto spettacolo di Capodanno di Raiuno "L'Anno che verrà" presentato da Carlo Conti che andrà in onda la sera del 31 Dicembre su RaiUno.


In seguito, la non ancora diciassettenne cantante argentina inizierà il tour nei palazzetti dello sport di tutta Italia con lo spettacolo incentrato sulle musiche della fortunata telenovela targata Walt Disney. 


Saranno otto le città italiane che verranno toccate dall'attesissima tournéé di Martina Stoessel: sono già 150 mila i biglietti venduti (a Roma si è arrivati anche a pagare 230 euro per ogni biglietto), con un indotto di gadget per teenager.


Il primo concerto, naturalmente già esaurito, è previsto per il 3 gennaio al Mediolanum Forum di Assago (con repliche il 4 e il 5, anch'esse con il tutto esaurito). Il 6 gennaio, giorno della Befana, Violetta canterà a Casalecchio di Reno, mentre dal 10 al 12, l'idolo delle teen-agers si esibirà al Palalottomatica di Roma
Dal 21 al 23 gennaio a Napoli sarà al Teatro Palapartenope mentre il 25 e 26 gennaio sarà la volta di Catania (PalaCatania).


Il tour proseguirà il 28 e 29 gennaio a Padova (Palafabris), il 31 gennaio e il 1 febbraio a Firenze, al MandelaForum per concludersi (salvo ulteriori proroghe) il 2 febbraio a Torino, al PalaOlimpico.