Raffaella Fico e Mario Balotelli: la telenovela continua. Inizia oggi 5 dicembre la causa intentata dalla showgirl e modella napoletana nei confronti del calciatore per ottenere il riconoscimento della figlia Pia.

L'ex gieffina, recentemente protagonista di un calendario decisamente "hot", non ha infatti intenzione di arrendersi e vuole a tutti i costi che il suo ex compagno dia il proprio cognome alla loro bambina, oltre ad una cospicua somma di denaro.

Raffaella Fico e Mario Balotelli hanno avuto una storia d'amore molto travagliata dalla quale esattamente il 5 dicembre di un anno fa è nata la piccola Pia, che però non è mai stata riconosciuta dal calciatore del Milan e della nazionale.

Nel frattempo, la showgirl ed ex concorrente del Grande Fratello è stata spesso ospite in varie trasmissioni televisive nelle quali ha più volte invitato il suo ex compagno a riconoscere la loro bambina e a prendersi le sue responsabilità, non risparmiandogli diverse frecciatine.

Dal canto suo, Mario Balotelli non ha mai voluto replicare pubblicamente alle accuse mosse dalla sua ex che lo accusa di disinteressarsi totalmente a sua figlia Pia, forse anche per non alimentare ulteriori polemiche. I genitori di "Super Mario" invece, stanchi delle continue critiche mosse da Raffaella Fico, la accusarono qualche tempo fa di essere solo in cerca di fama e lei, per tutta risposta,  fece loro una querela per diffamazione.

Mario Balotelli non sarà presente nell'aula di Brescia dove si terrà l'udienza per il riconoscimento della figlia Pia, in quanto rappresentato dai suoi legali,  ma c'é da scommettere, questa causa  scatenerà un'ulteriore bufera e un'ondata di polemiche tra lui e Raffaella Fico.

I migliori video del giorno