È un Raoul Bova diverso quello che ieri ha presenziato alla puntata di Domenica In. L’attore ha presentato il suo nuovo film Indovina chi viene a Natale e ovviamente la padrona di casa Mara Venier ha colto l’occasione per incrementare il gossip e chiedere al bel Raoul alcune indiscrezioni sulle ultime news riguardanti Rocio Munoz Morales.

In molti forse ricorderanno che alla modella spagnola era stato accostato un flirt estivo con il calciatore del Napoli, Higuain, cosa poi smentita dai fatti. Nel cuore della Morales c’è stampre stato Bova. L’attore italiano ha infatti lasciato per lei la moglie Chiara Giordano. Dopo la parentesi a Madrid con la sua nuova compagna, Raolu Bova è tornato a Roma per pubblicizzare il film.

Ma ora che si avvicina il Natale ed un altro anno sta per finire, è tempo di bilanci su questi suoi primi 42 anni.

“Penso di essere nato malinconico” dice Bova, e aggiunge: “Molto spesso mi sono ritrovato sulla battigia a guardare il mare senza sapere il perchè della mia malinconia". Un Raoul Bova, anche se malinconico, comunque cosciente del nuovo percorso che sta per cominciare, lo si legge quando dice: “Sarà un Natale all'insegna di una vita nuova, che sarà molto vicina ai miei figli e a una parte di me che è giusto venisse fuori”.

Non dimentica dunque il suo bene più prezioso il buon Raoul, i suoi figli. È a loro infatti che va l’ultimo pensiero dell’intervista con la Venier, e anche se ormai la storia con la mamma è finita ed è stata soppiantata dalla bella Morales, nel suo cuore rimarrà sempre primario il bisogno di stare con i suoi figli Francesco, Leon e Sophia.