Ritorna nei teleschermi la Fiction tv Don Matteo, che ripartirà giovedì 9 gennaio con i primi due episodi della nona stagione. Il protagonista principale sarà sempre lui, Terence Hill. Una delle novità di questa stagione sarà lo spostamento delle riprese da Gubbio a Spoleto.

Per questa nona stagione sono previsti ventisei episodi divisi in tredici serate. Si partirà giovedì 9 gennaio alle ore 21.00 su Rai Uno.

Le anticipazioni di Don Matteo 9, le trame dei prime due episodi

Un nuovo inizio – Nel primo episodio verranno spiegati i motivi dello spostamento da Gubbio a Spoleto, e il motivo è presto detto: si tratta semplicemente dell'accorpamento tra le caserme dei due comuni e per questo motivo il maresciallo Nino Cecchini e il capitano Giulio Tommasi saranno costretti al trasferimento a Spoleto.

La vita dei due personaggi appena citati non è facile dopo la morte di Patrizia e le difficoltà nel superare questo dolore. A rovinare la ritrovata tranquillità arriverà Lia, una nipote del maresciallo Nino. Intanto in caserma arriva un volto nuovo, si tratta di Bianca – interpretata da Giorgia Surina – che sarà la nuova pubblico ministero. Non mancherà naturalmente Don Matteo che su ordine del vescovo dovrà trasferirsi a Spoleto, che prima di cambiare città dovrà indagare su Tomas (un ragazzo vicino a Suor Maria).

La seconda moglie – Nel secondo episodio della serata ci si trova a dover indagare sulla morte misteriosa di un telepredicatore americano che impegneranno i carabinieri e il solito Don Matteo.. Intanto Bianca, prossima al matrimonio, viene abbandonata dal futuro marito ad un passo dall'altare.

I migliori video del giorno

La nuova pubblico ministero non si lascia andare e cercherà le attenzioni del capitano Giulio Tommasi.