Grey's Anatomy è la Serie TV più logeva della storia degli Stati Uniti con dieci stagioni all'attivo, di cui l'ultima, la decima appunto, è in corso di svolgimento. In Italia abbiamo invece si è conclusa la nona e ci apprestiamo a conoscere quando verrà mandata in onda la decima.

Gli ascolti dell'ultima stagione oltre oceano sono risultati poco soddisfacenti con una media di otto milioni di telespettatori ( e punte negative di circa 7,2 milioni) contro addirittura i venti milioni di media della prima stagione.

Pubblicità
Pubblicità

Fatto questo che fa nascere parecchi dubbi circa la produzione dell'undicesima stagione. Aggiungiamo inoltre che molti degli attori storici termineranno il proprio contratto e difficilmente resteranno nel cast: Sandra Oh ha già comunicato che non andrà avanti oltre la decima stagione mentre su Ellen Pompeo e Patrick Dempsey sono molti i dubbi riguardo al possibile rinnovo del contratto.

Quest'ultimo in una recente intervista non è stato esplicito circa il suo futuro lasciando però aperto qualche spiraglio in quanto ha affermato che finchè la serie verrà seguita, andrà avanti.

Resta il fatto che anche i più appassionati cominciano ad annoiarsi nel vedere storie ripetute e "minestre scaldate" e che lo stesso genere medico non desta più l'interesse di un tempo nè in America nè tanto meno in Italia.

Grey's anatomy, crisi negli Stati Uniti
Grey's anatomy, crisi negli Stati Uniti

Speriamo solo che i prossimi episodi americani riaccendano l'interesse dei telespettatori grazie al nuovo amore tra April e Jackson che, stando agli spoiler di oltre oceano, dichiarerà i propri sentimenti pochi attimi prima del matrimonio di April con il paramedico Matthew.

Clicca per leggere la news e guarda il video