Mercoledì 29 gennaio 2014, secondo appuntamento in prima Tv su Canale 5 con la nuova fiction, dal titolo, I segreti di Borgo Larici, che vede protagonisti Giulio Berruti e Serena Iansiti.

La prima puntata di questa nuova fiction in sette puntate ha debuttato la scorsa settimana su Canale 5, ottenendo una media di spettatori di 3.5 milioni, pari ad uno share del 12.50%. Numeri non proprio soddisfacenti al 100%: con questo prodotto, infatti, Canale 5 sperava di bissare il successo de Le tre rose di Eva, ma almeno per il momento così non è stato, visto che la prima puntata de Le tre rose di Eva con Anna Safroncik e Roberto Farnesi fu seguita da ben 5 milioni di spettatori.

Chi non avesse seguito la prima puntata della fiction e desidera rivederla, può collegarsi col portale VideoMediaset.it, dove sarà possibile rivedere il primo episodio in replica streaming video. Ecco cosa accadrà nel secondo episodio de I segreti di Borgo Larici.

I segreti di Borgo Larici, anticipazioni seconda puntata del 29 gennaio 2014

Il patriarca Giovanni, dopo l'arrivo in paese di suo figlio Francesco, rivendica l'unità della famiglia. Intanto, i Carabinieri portando avanti le indagini e scoprono che il Dna raccolto su una tanica di benzina ritrovata vicino ai telai appartiene proprio a Nicola Sclavi. Per Anita sarà un durissimo colpo e questo fatto la porterà ad allontanarsi ancora di più da Francesco, costretto ad accettare la triste verità emersa dalle indagini.

I migliori video del giorno

Intanto, Nicola si nasconde in chiesa, protetto dal parroco di Borgo Larici. Anita, però, scopre il suo rifugio e si reca da lui per scoprire la verità. Nicola, così, confessa quanto è accaduto realmente quella notte in fabbrica.

Anita, così, su consiglio del padre, decide assieme al fratello, di abbandonare definitivamente Borgo Larici e i due partono per New York.