Continua lunedì 13 gennaio 2014 su Canale 5 la programmazione della fiction Il Peccato e la Vergogna 2, interpretata da Manuela Arcuri e Gabriel Garko. Ecco la trama dell'episodio in programma questa sera.

Dopo essere scappato dal carcere, Nito (interpretato da Gabriel Garko) ha in mente di rapire Carmen (Manuela Arcuri) per portarla con sé in America, insieme al bambino avuto da lei in seguito alla sua violenza. Per ottenere il denaro necessario per il viaggio e per mantenere la donna e il bambino, Nito cerca di sedurre Elsa Pinker, una ricca ereditiera ebrea scampata allo sterminio. Per riuscire nel suo intento, Nito finge di essere un ebreo, miracolosamente sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz e si presenta alla donna con il nome di Davide.

Elsa si innamora pazzamente di lui e lo accontenta in ogni suo desiderio. 

Poco convinta di quest'uomo è invece Norma, l'amica di Elsa, che scopre nella stanza di Nito/Davide una foto di Carmen e cerca di scoprire qualcosa in più sulle reali origini dell'uomo. Per evitare che la sua identità venga scoperta, Nito finisce con l'uccidere Balsamo, il responsabile della sua deportazione.

Carmen è sconvolta dopo aver scoperto che Nito è tornato e con grandi difficoltà ce la mette tutta per dare da mangiare alla propria famiglia, affidandosi addirittura alla borsa nera per avere uno spiraglio nei propri affari.

Giancarlo, innamorato di Carmen e padre del suo primo figlio, è invece sempre più indeciso tra l'amore che prova verso la donna e le responsabilità verso la moglie Piera, sposata durante la guerra e dalla quale aspetta un figlio.