La puntata del 23 gennaio 2014 de Il Segreto, la soap opera spagnola di Canale 5, si preannuncia come sempre ricca di sorprese che coinvolgeranno i protagonisti di Puente Viejo. La nuova arrivata Agueda rischia di creare malumori in casa Montenegro, ma questo sarà positivo per la levatrice Pepa che presto scoprirà nuove informazioni sulla donna, arrivata in paese insieme a Olmo Mesia per l'acquisto delle terre intorno a Puente Viejo ma non solo...

Pubblicità
Pubblicità

Anticipazioni Il Segreto, la puntata del 23 gennaio: Agueda e Pepa sempre più vicine

Nella puntata che andrà in onda domani pomeriggio alle ore 16.10 ci sarà un nuovo avvicinamento tra Pepa e donna Agueda. Quest'ultima confiderà di conoscere molto da vicino sua madre ma non riesce a dirle completamente la verità per evitare di creare un nuovo trauma nella sua vita dopo quello avuto per la scomparsa del piccolo Martin. Agueda si limita quindi a far capire di essere una persona molto vicina alla sua famiglia.

Il Segreto, le anticipazioni
Il Segreto, le anticipazioni

Intanto Pepa si ritrova nuovamente a lavoro con Gloria, una partoriente. Ma la nuova-vecchia occupazione della levatrice è solamente un trucco di donna Francisca che spera - con l'aiuto di Gregoria - di far fuori Pepa con la morte della partoriente. Infatti Gloria inizia a star male e la dottoressa Gregoria non è chiara con la levatrice circa la cura seguita precedentemente con la partoriente.

Ramiro lascia la famiglia e parte per il fronte.

Pubblicità

Lo aspetta un viaggio a Madrid. Intanto donna Francisca avvisa Rosario che qualcuno ha visto sua figlia Mariana lavorare all'emporio con Hipolito. La giovane ragazza rischierà il licenziamento?

Leggi tutto