Charlotte Caniggia è argentina come Belen, ma al contrario della sua connazionale è ancora single, più giovane, e sopratutto figlia di Claudio Caniggia  il calciatore che sul finire degli anni '80 ha giocato in Italia nella Roma, Atalanta e Verona. Charlotte ha appena 21 anni, ma nel suo paese è una vera star, grazie alle foto a luci rosse postate nel suo account di Instagram.

Come se non bastasse l'anno scorso, è riuscita ad attirare la stampa nazionale e il Gossip a seguito di una serie di operazioni per migliorare il naso, gonfiare le sue labbra, rifarsi gli zigomi, e ovviamente la liposuzione al seno, potendo successivamente esibire ai suoi follower, ben 130 centimetri in più di torace.

La ragazza come tutte le sue coetanee e star, ha scoperto nei social network il mezzo attuale più potente per arrivare in fretta al successo. Per questo non passa giorno che la figlia di Caniggia non condivida una sua foto sul web, lasciando poco all'immaginazione per i visitatori, che quotidianamente aumentano come numero di seguaci.

Lo stesso papà Claudio inizia a essere contrariato dall'atteggiamento spavaldo di Charlotte, tanto che avrebbe mormorato di cercarsi un vero lavoro. Ma lei da ribelle continua a fare di testa sua, dichiarando di alzarsi ogni giorno alle 11, successivamente di andare in palestra e alla spa, infine alle 20 prima di cena di bere un bicchiere di spumante di sua proprietà (CCC Charlotte Chantal Caniggia). Ma sopratutto è il suo "papi" a caricarle la carta di credito.

I migliori video del giorno

Da poco ha cambiato colore di capelli passando dal biondo a mora, in quanto secondo lei il colore scuro in televisione risulta più distinto.