Il Grande Fratello continua a scaldare i motori. Il casting sta continuando in tutta Italia e si sta definendo anche la squadra per le prime serate su Canale 5. Per il ruolo di opinionista circola da giorni il nome di Piero Chiambretti. Sarebbe lui a dover raccogliere il testimone dell'opinionista uscente Alfonso Signorini.

Grande Fratello. Alfonso Signorini silurato?

Alfonso Signorini, giornalista, direttore responsabile della rivista settimanale Chi, in passato direttore editoriale del settimanale televisivo TV Sorrisi e Canzoni, ha fatto il suo debutto come opinionista in studio al Grande Fratello nel 2008, in occasione dell'ottava edizione del reality.

A partire da quel momento ha sempre affiancato Alessia Marcuzzi in qualità di opinionista anche nelle successive quattro edizioni.

Il ruolo, oltre quello di opinionista, era di soggetto deputato a mettere alla prova e, spesso, in difficoltà, i vari concorrenti del Grande Fratello con domande ficcanti, ramanzine, etc.

Ha sempre riscosso un discreto successo ma, con la crisi del programma del 2012, anche lui non è stato esente da critiche. Quasi sicura la sua uscita dal programma

Grande Fratello. Piero Chiambretti per la rinascita?

Piero Chiambretti, conduttore televisivo e, più in generale, showman, sembrerebbe il personaggio individuato dai produttori del Grande Fratello per raccogliere l'eredità di Alfonso Signorini. Per il momento si tratta soltanto di voci che, però, non sono state ancora smentite.

I migliori video del giorno

Il programma, nel 2014, è chiamato a rilanciarsi e i produttori pensano evidentemente di puntare in modo deciso sulla verve e sull'ironia di Piero Chiambretti per invertire il trend negativo in termini di telespettatori e audience..

Chiambretti, dunque, dopo l'esperienza degli ultimi mesi al timone di Striscia la Notizia in tandem con Michelle Hunziker, è chiamato a un'impresa non facile. Risollevare le sorti del programma. Ci riuscirà?