Con l'inizio della nuova settimana, ha riaperto anche la cucina di Cotto e Mangiato, la consueta rubrica culinaria condotta su Italia 1 da Tessa Gelisio ed ospitata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, all'interno dell'edizione delle ore 12:25 di Studio Aperto. Cosa ha deciso di presentare ai suoi telespettatori affezionati la padrona dei fornelli? Si tratta di una nuova ricetta che può fungere da antipasto ma anche da contorno sfizioso e molto particolare. Tessa Gelisio ha realizzato il radicchio rosso in saor.

Quali sono gli ingredienti utilizzati per la preparazione di questo gustoso piatto presentato nel corso dell'odierna puntata di Cotto e Mangiato? Conosciamoli prima di passare alle varie fasi di realizzazione: un chilo di cipolle bianche; aceto bianco; sale; 600 grammi di radicchio; 20 grammi di pinoli; 30 grammi di uvetta.

Ecco a seguire, le fasi, passo dopo passo, che ci porteranno alla realizzazione del nostro radicchio rosso in saor, spiegate da Tessa Gelisio: cominciamo subito affettando le cipolle bianche sottilmente prima di andare ai fuochi. In una pentola uniamo un bicchiere di aceto bianco, un bicchiere d'acqua, le cipolle ed un cucchiaio di sale. Dopo aver mescolato il tutto, copriamo e lasciamo cuocere per circa un'ora continuando a mescolare spesso, aggiungendo al bisogno altra acqua o poco aceto.

A questo punto, tagliamo a striscioline sottili il radicchio e lo uniamo alle cipolle cotte. A fine cottura, aggiungiamo i pinoli e l'uvetta ammollata nell'acqua, mescoliamo e lasciamo riposare prima di impiattare.

Per la realizzazione del nostro radicchio rosso in saor, classica ricetta veneziana, abbiamo bisogno di un budget di circa 4/5 euro; il nostro piatto sarà cotto in circa un'ora e 20 minuti.

I migliori video del giorno