A metà dicembre la casa più spiata d'Italia, quella del Grande Fratello, era andata in fiamme; in pochi minuti era stato distrutto tutto, rendendo così inagibili i 2.000 metri quadri della struttura che doveva ospitare la nuova edizione del reality. Tuttavia, i costruttori e i progettisti del GF hanno individuato in tempi record una nuova location per ricostruirla.

Publitalia ha potuto, così, comunicare in modo ufficiale che la nuova edizione del Grande Fratello incomincerà martedì 25 febbraio. Alla conduzione confermata Alessia Marcuzzi, che inaugurerà la famosissima "porta rossa".

La nuova casa del GF è strutturata su un solo piano e gli spazi sono stati ottimizzati, in modo tale da renderla il più funzionale possibile.

Come sempre, non potrà mancare il confessionale e, all'interno del salone, ci sarà il ledwall che permetterà ai concorrenti di collegarsi con il Palastudio.

Ancora sconosciuti i nomi dei concorrenti della tredicesima edizione, anche se secondo indiscrezioni non saranno più di venti. Fino a questo momento, comunque, sono state provinate 35mila persone e, al momento, la cerchia si è ristretta ad una rosa di 50 candidati. Gli autori del reality hanno precisato, però, che i concorrenti di questa nuova edizione avranno più doti e più personalità rispetti ai "gieffini" delle scorse edizioni.

In totale, il Grande Fratello 13 dovrebbe andare in onda per sedici puntate e terminare, quindi, nella prima settimana di giugno. La durata del soggiorno, infatti, è stata riportata a 100 giorni, come accadde durate la prima edizione.

I migliori video del giorno

Novità anche sul fronte eliminazioni poiché, grazie al televoto, i concorrenti che usciranno durante le prime puntate potranno poi essere riaccolti nella casa.

La vera novità, tuttavia, dovrebbe essere Piero Chiambretti che, secondo indiscrezioni, dovrebbe prendere il posto di opinionista, fino alle scorse edizioni occupato da Alfonso Signorini.