Il mese scorso un grave incendio a Cinecittà ha mandato in fumo la casa del Grande Fratello. Questo fatto ha compromesso la tredicesima edizione del reality che sarebbe dovuta partire in questi giorni.

I vertici Mediaset ed Endomol hanno comunque deciso che questa edizione si farà, così è stato trovato un luogo alternativo e in tempi record è stata ricostruita una nuova casa. L'area individuata è dove sorgeva l'Accademia di Operazione Trionfo.

Il compito di disegnare il progetto è andato ancora una volta a Emanuela Trixie Zitkowsky, storica progettista della casa del Grande Fratello.

I lavori di ricostruzione della casa sono partiti fin da subito e hanno collaborato una serie di squadre di operai.

A differenza della vecchia casa, questa sarà su un solo piano con molti spazi, stanze misteriose e un giardino molto più grande. Naturalmente, non mancherà il Confessionale.

Per quanto riguarda i concorrenti, su un totale di 35 mila candidati si è arrivati a una rosa di 50 persone. Nella casa ne entreranno al massimo una ventina.

Dunque, è quasi tutto pronto per la tredicesima edizione del reality più famoso d'Italia che tornerà con la conduzione di Alessia Maruzzi. Ancora ignoti i nomi degli opinionisti. 

La data di partenza è fissata per martedì 25 febbraio 2014. L'obbiettivo è recuperare il pubblico perso nelle scorse stagioni. Più volte, infatti, gli autori e responsabili hanno citato un ritorno al passato, ma con tanta innovazione, guardando ai social network, elemento quasi indispensabile per la tv di oggi.