Continuano le intricate vicende di Carmen Fontamara e Nito Valdi, protagonisti della fiction Il peccato e la vergogna 2.

Martedì 28 gennaio 2014 alle ore 21:10 su Canale 5, andrà in onda il quinto episodio della seconda stagione.

Prima di scoprire le anticipazioni della quinta puntata de Il peccato e la vergogna 2, riassumiamo i numerosi colpi di scena a cui i telespettatori hanno assistito durante la quarta puntata.

Nito Valdi, in attesa di ritornare a Roma e riprendersi Carmen ed il piccolo Valerio, inizia una nuova vita a Cuba; qui incontra Glaucia, un'affascinante prostituta che gli ricorda molto la bella Fontamara.

L'uomo decide di prendersi cura della giovane donna e del suo bambino fino a quando i Servizi Segreti lo intercettano e attraverso il protettore di Glaucia, ne ordinano l'omicidio.

Per avere la prova della morte di Nito Valdi, a Glaucia viene richiesta una foto dell'uomo senza vita. La donna esegue l'ordine.

Nel frattempo, Giancarlo, tradito dall'ispettore Malpietro, viene ucciso durante il tentativo di eliminare definitivamente il fascista Balsamo.

Anticipazioni quinta puntata de Il peccato e la vergogna, 28 gennaio 2014

Per Carmen Fontamara non c'è tregua; oltre ad affrontare la disperazione per la perdita del suo grande amore, Giancarlo, è costretta a rimboccarsi le maniche per salvare il palazzo dalla pressione delle banche che minacciano di sequestrarlo.

Riscoperte le innate doti imprenditoriali, la bella protagonista organizza un grande ricevimento per poter vendere la collezione di Cencelli e recuperare il denaro necessario a saldare il debito con le banche.

I migliori video del giorno

L'evento riscuote un successo inaspettato; l'intera collezione viene venduta.

Intanto Malpietro rivela il suo amore a Carmen; la donna non disdegna la corte dell'affascinante ispettore, ignara del coinvolgimento che ha avuto nell'omicidio di Giancarlo.

Piera, delusa ancora una volta dal marito che in punto di morte chiede di Carmen, perde il bambino.

Le anticipazioni della quinta puntata de Il peccato e la vergogna, rivelano che Piera scoprirà la verà identità di Malpietro, il suo ruolo di doppiogiochista ed il tradimento nei confronti di Giancarlo.

Contemporaneamente vedremo cosa è successo a Nito Valdi; se è veramente morto oppure, in qualche modo, si è nuovamente salvato.