Seguita da oltre 3 milioni di telespettatori, la soap spagnola "Il Segreto" sta ottenendo un successo forse non pronosticato. Le vicende di Puente Viejo vanno in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle ore 16:00 subito dopo la trasmissione "Uomini e Donne" di Maria De Filippi; inoltre, da un paio di mesi ad oggi, Mediaset ha riproposto a tutti gli appassionati le repliche su Rete 4 dalle ore 19:40, e la domenica in prima è possibile gustare la telenovela per circa due ore.

Pubblicità
Pubblicità

Il Segreto, anticipazioni lunedì 13 gennaio

Dopo aver preso la stupida decisione di andare oltre giocando a carte ancora una volta con lo strozzino, Juan si indebita fino al collo. Il Castaneda cerca supporto in Severiano, ma è troppo tardi perchè "il bello" ha già lasciato Puente Viejo scatenando la rabbia di Emilia che si scaglia contro il fratello Sebastian e suo padre Raimundo. Una volta tanto Pedro ne combina una buona, infatti pare proprio che il sindaco della piccola cittadina sia in procinto per essere proclamato governatore.

Il Segreto, lunedi 13 gennaio: Juan nei guai
Il Segreto, lunedi 13 gennaio: Juan nei guai

La perfida Donna Francisca, afflitta dai pensieri dopo la spiacevole notizia da parte della dottoressa Gregoria Casas in relazione alla sua salute, trova sfogo in Olmo Mesia, infatti la donna arriverà ad un vero e proprio scontro. Olmo replica le sue intenzioni del tutto cattive, senza spiegare il motivo di tutto ciò.

Pepa sembra essere ogni giorno che passa più disperata, la ragazza non si dà pace e cercherà ogni modo per entrare in contatto con suo figlio Martin, complice la sconsiderata pazzia di Donna Francisca.

Pubblicità

Matilde continuerà a dare false speranza alla povera madre. Pepa farà abuso dell'ennesima miscela di funghi allucinogeni, ma questa volta la porzione sarà molto più pesante e non mancheranno le conseguenze, sembra proprio che il baratro sia dietro l'angolo. Che reazione avrà Tristan? Sta per finire l'amore tra i due? 

Clicca per leggere la news e guarda il video