4

La puntata de La Prova del Cuoco comincia con la sfida del Campanile tra il Trentino Alto Adige e la Campania, seguiti nella preparazione delle Ricette tipiche della regione da Beppe Bigazzi.

Arriva poi la rubrica Giovedì carne di Andrea Ribaldone che quest'oggi ha preparato la ricetta della cotoletta alla milanese con patatine fritte.

Gli ingredienti
  • 1 costata di vitello, 500 gr di sale grosso, 150 gr di farina 00, 3 uova, 250 gr di grissini, 100 gr di burro, olio evo, 3 patate medie, 100 gr di rucola, sale;
  • per la salsa alla senape: 100 gr di senape in grani, 50 gr di zucchero, 10 ml di aceto, olio evo.

 La ricetta: impanate la costata nel sale grosso e lasciatela riposare per 15 minuti.

Lavatela e impanatela prima nella farina, poi nelle uova, poi nei grissini tritati. Mettetela in una padella con burro e olio e fatela rosolare per 5 minuti da entrambi i lati e poi in forno per 6/7 minuti. Tagliate le patate a fette, sbollentatele per 3/4 minuti, raffreddatele nell'acqua e mettetele nel congelatore per qualche minuto e poi friggetele. Preparate la salsa frullando la senape, zucchero, sale, aceto e un po' d'acqua calda. Servite la carne con le patate e la salsa alla senape.

Arriva Anna Moroni che oggi ha preparato il gateau di ricotta.

Gli ingredienti:
  • 500 gr di ricotta di pecora, 4 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di cioccolato fondente a scaglie;
  • per la crema inglese: 6 tuorli d'uovo, 4 cucchiai di zucchero, 500 gr di latte, 1 stecca di vaniglia, mezzo bicchierino di rum.

La ricetta: sbattete in una coppa i tuorli con lo zucchero, la vaniglia, latte tiepido e cuocete a bagnomaria. Una volta pronta aggiungete il rum. In un'altra coppa mettete la ricotta con lo zucchero, le uova, un pizzico di sale e il cioccolato. Versate il composto in una teglia e infornate a 180° per 35 minuti. Impiattate con fette di gateau e decorate con crema inglese.

Infine arrivano le sorelle Landra che oggi hanno preparato i taglierini nel cavolo a sorpresa.

Gli ingredienti: 320 gr di taglierini di pasta secca, 500 gr di vongole veraci, 200 gr di cavolfiore bianco. 12 foglie di verza, 1 peperoncino, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, uno spruzzo di vino bianco secco, olio evo, sale e peperoncino a piacere.

La ricetta: cuocete le vongole sgusciate in una padella con olio e aglio. In un tegame pieno d'acqua salata mettete la verza a fettine e aggiungete la pasta. In un altro tegame ancora lessate i cavolfiori a pezzi e fateli saltare in una padella con olio, aglio e peperoncino. Scolate la pasta e condite con i cavolfiori e le vongole.