È in programma, per il venerdì sera salvo cambiamenti dell'ultimo momento del palinsesto, una nuova fiction di sei puntate su Rai 1 che racconterà la storia di cinque donne coraggiose che hanno dedicato la loro vita per aiutare i più bisognosi, anche rischiando le loro vite, questa è la trama di "Madre Aiutami", con la partecipazione straordinaria di due grandi attrici amate dagli spettatori: Virna Lisi che interpreterà suor Germana e sarà impegnata a gestire un convento di suore missionarie a Roma, e Vanessa Gravina la quale interpreterà il ruolo del magistrato Lucia. Nel cast anche Emanuele Bosi, Mary Petruolo, Alessio Di Clemente, e Pamela Saino.

La Madre Superiore nell'adolescenza s'innamorò di un ragazzo, ma la grande delusione d'amore le fece scegliere Dio, portandola in Africa, e dopo aver lavorato tanti anni in Congo tornata a Roma, sarà travolta dalla tragica morte di 5 suore in missione nel villaggio in Africa. Ad indagare sulla morte delle consorelle sarà il magistrato Lucia Cimeca, ed insieme all'unica suora sopravvissuta all'attentato, suor Vera, cercherà di ricostruire i drammatici eventi accaduti in Africa e di ritrovare suor Maria dispersa.

L'attrice evergreen in un'intervista ai giornalisti Rai ha rivelato che non è stato facile interpretare il personaggio di Suor Germana, infatti, con la sua profonda fede in Dio e il suo grande altruismo "l'ha fatta penare molto", svelando che questa suora sarebbe molto apprezzata da Papa Francesco, poiché anche suor Germana non ama il lusso e dedica la sua vita al servizio degli altri e di Dio.

I migliori video del giorno