Max Cavallari dei Fichi D'India è visibilmente contento per i miglioramenti, seppur leggeri, riscontrati nello stato di salute del suo amico e collega Bruno Arena, colpito un anno fa da un aneurisma, durante la registrazione di una puntata di Zelig: ora il fedele compagno di Televisione e Cinema riesce, persino, a pronunciare qualche sillaba.


Durante un'intervista rilasciata al noto quotidiano "Libero", Max ha voluto pubblicamente ringraziare tutti coloro che lo fermano per strada e che domandano costantemente di Bruno: la gente "comune", soprattutto, è quella che ha avuto modo di dimostrare maggiore solidarietà e affetto, mentre i colleghi del mondo dello spettacolo lo hanno un pò deluso.


Max ha citato Enrico Brignano, Fiorello, Paolo Belli e Massimo Boldi, ma soprattutto Nino Formicola (meglio conosciuto come Gaspare), recentemente colpito dal lutto della morte del suo fedelissimo compagno di lavoro, Andrea Brambilla (in arte Zuzzurro): il comico ha espresso verso Max parole di conforto e, addirittura, non ha escluso la possibilità di una nuova collaborazione artistica tra i due, che potrebbe anche diventare un nuovo sodalizio.


Non sono mancate, però, anche le "delusioni" come Christian De Sica. Max Cavallari è particolarmente risentito del fatto che un attore famoso come lui non abbia nemmeno fatto una telefonata per sincerarsi delle condizioni di salute di Bruno Arena: "Abbiamo fatto tanti film, girato il mondo insieme e nonostante ciò non si è mai interessato a Bruno. - ha dichiarato sconsolato Max - Non ha chiamato né me né sua moglie. Mi ha molto deluso."
Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!