Andrà in onda nella prima serata di oggi, lunedì 20 gennaio 2014, l'ultima attesa puntata della mini fiction in sei episodi dal titolo Un Matrimonio, trasmessa su Raiuno e che vede nel cast la presenza di Micaela Ramazzotti e Flavio Parenti. Un Matrimonio, per la regia di Pupi Avati, ha rappresentato un vero e proprio viaggio all'insegna dei grandi sentimenti, riuscendo ad appassionare, puntata dopo puntata, milioni di italiani e raggiungendo ottimi risultati anche in termini di ascolto.

Pubblicità
Pubblicità

Di questo, ne è consapevole l'attrice protagonista, Micaela Ramazzotti, la quale in una recente intervista sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, ha manifestato tutta la sua felicità per l'ottimo riscontro da parte del pubblico in occasione della sua prima volta da protagonista assoluta sul piccolo schermo: "Per la prima volta assaporo un riscontro così grande", ha dichiarato entusiasta sulle pagine del giornale diretto da Aldo Vitali.

Ma in cosa risiede il vero successo di una fiction come Un Matrimonio?

Un Matrimonio, il successo della fiction di Raiuno
Un Matrimonio, il successo della fiction di Raiuno

La Ramazzotti crede di saperne il motivo; innanzitutto, definisce la fiction una vera e propria saga familiare, "un romanzo popolare di un'epoca bella". Ma ciò che più avrebbe colpito i telespettatori appassionati della storia di Un Matrimonio, è stato, a detta dell'attrice, proprio il racconto di un periodo ricco di quei valori che oggi ormai sono quasi totalmente scomparsi. "Raccontiamo qualcosa di sano, di vero, di raro".

Nel corso dell'intervista, Micaela ha anche azzardato ad un paragone con Francesca, il personaggio che interpreta nella fiction Un Matrimonio e che è quello della madre del regista Pupi Avati, trovando in lei la stessa determinazione della donna raccontata.

Pubblicità

L'attrice, ha inoltre confessato di aver accettato di interpretare questo ruolo a scatola chiusa, senza sapere di cosa trattasse la storia, della quale poi si è appassionata dopo aver letto tutto d'un fiato l'intero copione.

Nella Ramazzotti, Pupi Avati è riuscito a rintracciare lo stesso sguardo e la medesima vitalità della madre, pur non somigliandole nell'aspetto fisico. Per l'attrice protagonista di Un Matrimonio, la parte più difficile, come ha rivelato nell'intervista lei stessa, è stata interpretare la donna dopo i 40 anni.

Di una cosa, infine, Micaela Ramazzotti è certa: la grande forza che il personaggio di Francesca è riuscito a regalarle, la userà certamente nei suoi prossimi ruoli.

Clicca per leggere la news e guarda il video