Come già in molti sapranno l'immancabile appuntamento col Festival della canzone italiana di Sanremo è in calendario per martedì 18 febbraio 2014 e settimana dopo settimana sale la curiosità, in quanto mai come quest'anno gli italiani hanno bisogno di evadere da un presente diventato scomodo, a causa di una crisi economica che, nel corso degli anni, ci ha resi tutti più poveri ma anche inariditi e pessimisti.

Serve quindi distrarsi in modo intelligente.

Gli appassionati si chiedono cosa li aspetta nell'edizione 2014 e quali saranno gli ospiti che allieteranno le loro serate fino al giorno 22, cioè quello di chiusura del celebre Festival, conosciuto e rispettato in tutto il mondo.

Pubblicità

Ecco quindi i nomi che al momento sono più accreditati ma, va rimarcato, ancora in attesa di conferma ufficiale: Gino Paoli, Laetitia Casta, Claudio Baglioni, Raffaella Carrà, le immarcescibili gemelle Kessler, Stromae (ospite straniero di nazionalità belga).

Davvero suggestiva la presenza di un big come Claudio Baglioni, cantautore romano che ha superato la prova del tempo restando costantemente nel cuore dei suoi fan, anche grazie a una sostanziale coerenza che ha corroborato il suo personaggio.

A sorpresa potrebbe intervenire un campione del mondo del calcio molto amato dagli italiani, Alessandro Del Piero, e forse addirittura Francesco Totti, tra i protagonisti di una Roma quest'anno davvero sorprendente e ancora in lotta per lo Scudetto.



Sanremo, ecco i nomi dei partecipanti alla kermesse: Antonella Ruggiero, Arisa, Cristiano De Andrè, Giusy Ferreri, Frankie Hi-Nrg, Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots, Noemi, Giuliano Palma, Perturbazione, Francesco Renga, Renzo Rubino (che a nostro parere è il vero outsider), Francesco Saracina. Onestamente ci si aspettava qualcosa di meglio, ma non resta che aspettare per esprimere una valutazione più completa.

Pubblicità
I migliori video del giorno



La prima serata

Martedì 18 febbraio 2014 alle ore 21.00 circa avrà inizio il Festival della Canzone Italiana, tra squilli di trombe e rulli di tamburi. Avremo dunque modo di ascoltare i primi 7 big iscritti alla nota competizione. Ogni artista canterà due canzoni ed è questa una novità di rilievo, ma a ben guardare non è detto che risulti davvero gradita al grande pubblico, che forse voleva avere una maggiore possibilità di scelta.