Appassionati della fiction di Canale 5 Il peccato e la vergogna 2, oggi vogliamo fornirvi le anticipazioni di ciò che accadrà nella puntata di venerdì 7 febbraio. Nella puntata di ieri c'è stato un clamoroso colpo di scena, la morte di Nito Valdi.

Il peccato e la vergogna 2: riassunto settimana puntata

Nella puntata di ieri sera de Il peccato e la vergogna 2 abbiamo visto che Nito è tornato in Italia per uccidere il Ministro e che riesce nella sua missione.

Pubblicità
Pubblicità

Da un messaggio registrato nella segreteria telefonica di quest'ultimo capisce anche che Carmen sta per convolare a nozze con Malpietro e desidera impedire che ciò avvenga. Inoltre capisce che i servizi segreti vogliono eliminarlo. Malpietro nel frattempo comunica a Carmen che Nito Valdi è tornato a Roma e che sono tutti in pericolo, per cui fa sorvegliare la casa.

Il piccolo Giulio però vede Nito e lo prega di portare sua madre e suo fratello via da Roma.

Il peccato e la vergogna 2, puntata del 7 febbraio
Il peccato e la vergogna 2, puntata del 7 febbraio

Grazie all'aiuto del piccolo, Nito riesce ad introdursi nella villa e con una pistola minaccia Malpietro. Nel frattempo Nito rivela a Carmen che l'uomo che intende sposare è un traditore, ma la donna non vuole credergli. Alla fine arriva Fabrizietto che vuole uccidere Carmen, con un primo colpo non riesce a prenderla, ma il secondo uccide Nito che riesce così a salvare la sua amata. In seguito anche Malpietro gli spara e così non ci sono dubbi sulla morte dell'uomo.

Pubblicità

Trascorrono due mesi e Carmen e Malpietro si sposano.

Mentre le piccole Lara e Liliana vengono trasferite a casa dal maestro di canto, il piccolo Giulio invece viene rinchiuso in collegio. Trascorrono vari anni e Carmen è oramai una stilista affermata, ma i problemi con Giulio continuano. La donna infatti viene richiamata dal collegio dove il ragazzo dimora a causa di una brutta azione compiuta dal giovane. Carmen non può fare altro che riportare il ragazzo a casa, purtroppo però la convivenza con lui risulta impossibile dato che provoca in continuazione lei e suo marito che considera l'assassino del padre.

Malpietro sospetta che il ragazzo possa aver scoperto qualcosa e lo comunica ai servizi segreti mentre Carmen trova dei negativi all'interno di una bambola che Piera le aveva regalato prima di morire. La donna decide così di portarli da un fotografo, ma non sa di essere seguita. In seguito, quando si reca a ritirare le foto, trova il fotografo morto, ma riesce comunque ad averle e scopre la vera identità di Malpietro.

Il peccato e la vergogna 2: anticipazioni ottava puntata del 7 febbraio

Carmen è sconvolta dalla notizia che Malpietro, suo marito, sia un criminale.

Pubblicità

La donna non riesce a credere di non aver sospettato nulla in tutti gli anni di convivenza. Inoltre scopre che Luisella è stata uccisa al suo posto per cui si rende conto che dovrà stare molto attenta in quanto qualcuno desidera la sua morte. Inoltre Carmen è sopraffatta dai sensi di colpa per non aver creduto a Nito che in punto di morte l'aveva avvertita. Liliana e Lara, nel frattempo, sono diventate due donne e nonostante l'attaccamento alla loro matrigna decidono di lasciare per sempre l'Italia onde evitare di essere uccise anch'esse.

Pubblicità

Infine Malpietro scopre che Carmen è al corrente della sua vera identità.

A presto con le nuovissime anticipazioni de Il peccato e la vergogna 2.

Leggi tutto