Anticipazioni di Un posto al sole: puntate dal 3 al 5 febbraio 2014 con le conseguenze dell'esplosione della passione più infuocata tra Viola e Filippo. Dopo avere perso la testa e con essa ogni freno inibitorio, dopo essersela spassata insomma, per i due è il momento di tornare a fare i conti con la realtà.

I due si guarderanno negli occhi prima e dentro l'animo poi e comprenderanno che non è davvero possibile rovinare un'amicizia importante nel nome di un momento di umana e in fondo comprensibile debolezza. La neocoppia converrà che la cosa migliore da fare sarà prendere la distanze e ritornare alla situazione pre-esistente come, bisogna riconoscerlo, spesso accade anche nella vita di tutti i giorni.

Le trame proposte dagli autori di Un posto al sole sono dunque estremamente verosimili ed è questo uno dei motivi del successo della soap.



Ben diversa appare la situazione sentimentale tra Rossella e Genny: c'è da entrambe le parti il desiderio di tornare ad amarsi ma la sfortunata Rossella dovrà fare i conti con un incidente di percorso e cioè con una persona che farà nuovamente scricchiolare la rinascente relazione. Per ora non possiamo dirvi di più per non privarvi del gusto della sorpresa.



Resta viva la querelle tra Eduardo e Roberto, con quest'ultimo sempre determinato a provocare il primo al fine di avere una carta importante da giocare in sede di separazione. Roberto Ferri dimostra così una volta ancora tutta la sua furbizia e la sua riconosciuta capacità manipolatoria con una mossa a sorpresa.

I migliori video del giorno

Roberto provoca Edoardo, vuole a tutti i costi essere aggedito per poterlo screditare e colpire con modalità molto più efficaci. Attenzione però a non sottovalutare l'astuzia femminile. Greta ha infatti ancora qualche buona freccia al proprio arco e potrebbe lasciare di stucco Roberto Ferri come peraltro già accaduto in passato.



Anticipazioni Un posto al sole: puntate dal 3 al 5 febbraio 2014: altre importanti novità riguardano Andrea (impersonato da Davide Devenuto) il quale si trova davanti a un caso di coscienza o, se preferite, di deontologia professionale: rispettare tutte le leggi, si domanda, oppure travolgere ogni ostacolo pur di vincere la sua non facile sfida di fotografo di mestiere?

La tematica, in tempi di "squali" ovunque, ci pare estremamente attuale. Se nelle precedenti puntate avete imparato a conoscere questo personaggio e la sua particolare psicologia non avrete difficoltà a prevedere la sua scelta. Resta il fatto che quella di fotografo non è certo una professione facile e Un posto al sole ce lo ricorda una volta ancora.