Maria, la bambina di Carmen Russo e di Enzo Paolo Turchi ha appena compiuto un anno essendo nata con parto cesareo il 14 febbraio 2013 ma ha già fatto parlare di sé prima di venire al mondo. La ballerina è talmente orgogliosa della sua bambina da voler annunciarlo a mezzo mondo. Forse a qualcuno non è piaciuto. Infatti si sono scatenate molte critiche sul modo di comportarsi dei genitori accusati di 'usare la figlia', seccamente smentita da entrambi che vogliono condividere tale gioia con i loro fan.

Per Carmen Russo, è stata una gravidanza miracolosa come ha sempre detto, dichiarando di essere stati aiutati dalla mano della Madonna.

Infatti alla loro primogenita hanno dato il nome di Maria e per lei viene fatto di tutto, come la mega festa in occasione del primo compleanno, dove le sono stati fatti due doni speciali: un viaggio con la famiglia a Medjugorje a cui sono molto devoti e un bel gruzzolo in banca intestato alla figlia per un futuro sereno fin da ora.

Alle critiche che corrono sul web la soubrette e il coreografo non fanno caso ed affidando le risposte alle pagine di una rivista 'Vero' smentiscono chi l'accusa di esporre la figlia a livello mediatico, anzi sarebbero così contenti di aver coronato un miracolo da voler condividerlo con tutti, suscitando anche qualche grattacapo. Infatti Carmen Russo aveva faticato non poco per restare incinta, sottoponendosi a cure lunghissime, consulti nei maggiori centri per la fertilità al mondo e sopratutto credere nell'intercessione della Madonna.

In Spagna è avvenuto il miracolo mentre la gravidanza è stata monitorata dal pubblico italiano tramite i salotti televisivi dove era sempre presente fino alla nascita nel giorno di San Valentino. Poi la sua cara amica Barbara D'urso si era collegata con lei appena tornata a casa dalla clinica ed in diretta tv era stato trasmesso il battesimo fino a pestare i piedi forse a qualche geloso o puritano.

Comunque sia Auguri Maria.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!